HP, parte della memoria storica persa negli incendi in California

Quando non piove per tanto tempo gli incendi diventano un pericolo molto più concreto. Non c'è bisogno di andare negli Stati Uniti per rendersene conto: basta osservare ciò che sta succedendo in questi giorni nella Val di Susa, nei pressi di Torino. In California, però, alcune conseguenze dei disastri ecologici in corso interessano più da vicino l'argomento che trattiamo quotidianamente su queste pagine, e cioè la tecnologia.

Oltre a vite, beni e quantità sterminate di vegetazione, il fuoco si è preso anche una parte importante della memoria storica di HP. Il danno risale già all'inizio del mese, ed è una conseguenza dell'incendio del quartier generale di Keysight Technologies. Nata da una costola di HP, la società aveva acquisito il controllo di parte degli archivi HP nel 2014. Nello specifico, si occupava di conservare documenti relativi ai due fondatori William Hewlett e David Packard.

Nella sua interezza, fortunatamente, l'archivio HP è decentralizzato, il che ha permesso alla società di limitare i danni. Tuttavia, molta corrispondenza privata, altri documenti e perfino alcuni prototipi sono diventati cenere.


Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 443 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: