29 ore di Netflix (Wi-Fi): questi sono i portatili Windows con CPU ARM

Qualche giorno fa vi avevamo riportato quanto Microsoft e Qualcomm fossero entusiaste dell'autonomia dei primi prototipi di computer portatili Windows con processori Snapdragon: c'era chi pensava che l'indicatore di batteria fosse buggato perché non scendeva mai, e chi dichiarava di poterci fare un paio di giornate lavorative piene. Dichiarazioni d'effetto ma piuttosto vaghe, che ci sarebbe piaciuto veder supportate da qualche freddo numero.

Ebbene, i numeri sono arrivati - e che numeri. I colleghi di Fudzilla sono riusciti a intercettare un dirigente Qualcomm, Cristiano Amon, secondo cui una configurazione normale raggiunge le ventinove ore di riproduzione continua di contenuti video su Netflix sotto rete Wi-Fi; passando all'LTE prevedibilmente le cose peggiorano, ma si rimane sempre nell'area dello stratosferico: 20 ore... abbondanti!

Inutile dire che è un salto avanti pazzesco rispetto a quanto fanno anche i migliori portatili con processori Intel x86. Pensiamo al test di riproduzione realizzato da Microsoft stessa per promuovere l'autonomia di Edge: 12 ore di Netflix sotto Wi-Fi su un Surface Book. Xiaomi Mi Notebook fa 10 ore dall'app, se vogliamo un paragone con un processore Intel più nuovo.


Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8, in offerta oggi da Tiger Shop a 762 euro oppure da Amazon a 809 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: