Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

19/02/2018

Tutte le novità posticipate che non vedrete in Windows 10 Fall Creators Update


Funzionalità non ancora disponibili o parzialmente disponibili

Timeline e Clipboard

La Timeline sarà un’unica schermata in cui vedere tutte le vostre attività e i file che svolgete o utilizzate sul vostro PC, tablet o smartphone, qualsiasi esso sia. Avrebbe dovuto ricordare tutto quello che stavate facendo in precedenza, anche su un altro dispositivo di un’altra piattaforma, e vi avrebbe dovuto permette di continuare a farlo. Clipboard sarà un modo veloce e semplice per copiare e incollare qualsiasi cosa tra i dispositivi connessi, sia che si tratti di PC Windows che del proprio cellulare preferito. Basterebbe copiare qualsiasi cosa: una foto, una destinazione sulla mappa, il testo di paragrafo o anche una GIF; si dovrebbe poter incollare l’elemento copiato ovunque. La Clipboard doveva funzionare anche nei dispositivi mobile tramite la tastiera Swiftkey.

Restyling app di sistema

Con il lancio del nuovo Fluent Design, Microsoft aveva in programma di rinnovare anche l’interfaccia di molte app di sistema. Tra queste anche l’app Posta e Calendario che come possiamo vedere sarà aggiornata al nuovo Design language in futuro.

Nuovo Esplora file

Microsoft ha solamente svelato quello che potrebbe essere la nuova versione di Esplora file in arrivo su Windows 10. Purtroppo non arriverà con Fall Creators Update; Microsoft non ha fornito spiegazioni e nemmeno una tempistica di arrivo.

Cortana

Microsoft ha in programma anche un restyling di Cortana su Windows 10, rivedendo la classica posizione vicino a Start, ma anche l’esperienza d’uso a cui siamo ormai abituati. Ancora una volta, la funzionalità è stata rinviata a un prossimo aggiornamento di Windows 10.

Sarebbe in arrivo anche una funzionalità denominata Follow Me che conferirebbe all’assistente vocale di Microsoft un ruolo di guida all’uso di Windows 10 all’interno del sistema.

Scanner 3D

Una delle grandi mancanze di Creators Update è l’app in grado di eseguire una scansione degli oggetti 3D. L’app è è stata utilizzata durante la presentazione di Creators Update (video), ma non è mai stata rilasciata. Microsoft non ha fornito spiegazioni e nemmeno una tempistica di arrivo. Non è previsto l’arrivo in Fall Creators Update.

Restyling Centro notifiche

Con Creators Update, Microsoft aveva in programma un restyle completo delle Azioni rapide presenti nel Centro notifiche; inoltre era prevista l’aggiunta di slider per il controllo di audio e luminosità (una funzione utilissima nei dispositivi touch). Purtroppo questo restyle è stato rinviato a data da destinarsi. Non è previsto l’arrivo in Fall Creators Update.

Groove Music Maker e altre funzioni

Groove Music Maker è una delle funzionalità mancanti dell’aggiornamento denominato Creators Update. Secondo il video di presentazione, si tratta di un’app per produrre musica digitale. Dalla presentazione non ci sono state più notizie ufficiali sul rilascio. Non è previsto l’arrivo in Fall Creators Update. Inoltre, anche Groove Musica risulta orfana di alcune funzionalità già rivelate, come l’equalizzatore e e gli effetti grafici, rinviate a data da destinarsi.

Libri nel Windows Store

Microsoft ha introdotto il supporto completo ai libri in Microsoft Edge, come potete vedere nel nostro tour completo della build 15014 di Creators Update. Nel Windows Store è presente la nuova sezione Libri per acquistare e leggere uno degli eBook in catalogo. La nuova funzionalità non è attiva in Italia. Per poter accedere alla nuova sezione:

  • PC – Recatevi in Impostazioni > Data/ora e lingua > Area geografica e lingua. Alla voce Paese o area geografica scegliete Stati Uniti.
  • Smartphone – Recatevi in Impostazioni > Data/ora e lingua > Area. Alla voce Paese/area geografica scegliete Stati Uniti. Subito dopo cliccate sul pulsante Riavvia il telefono.

Per abilitare la raccolta Libri in Microsoft Edge:

Pannello emoji e dettatura vocale

Microsoft ha introdotto la tastiera di Windows 10 Mobile anche nei PC e tablet Windows 10. Purtroppo alcune funzioni come il pannello emoji (che permette di inserire rapidamente le emoji) e la dettatura vocale saranno disponibili solo in lingua inglese. Si tratta di una scelta insensata considerando che, alcune funzioni, sono già disponibili in italiano in Windows 10 Mobile.

Microsoft non è riuscita a finalizzare tutte le funzionalità in tempo. Dopo tanti annunci in pompa magna, molte delle novità annunciate non arriveranno in Fall Creators Update, ma molto probabilmente con la release successiva, nome in codice Redstone 4. Poco importa se si tratta di funzionalità mancanti o implementate parzialmente: gli utenti non potranno utilizzarle.

 

Cosa ne pensate di queste funzioni rimosse o rimandate? Date sfogo ai vostri pensieri nei commenti.

Altre storie daVideogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: