Casio Mofrel, la stampante "2.5D" che rende tridimensionali le texture

La stampa 3D è ormai una realtà consolidata, ma per ora non ha portato a quella rivoluzione tecnologica che alcuni si aspettavano. Ora si guarda alla stampa 2.5D, che per quanto sembri "inferiore" sembra offrire un potenziale ben più alto per modificare in modo radicale l'industria manifatturiera.

Casio ha dimostrato recentemente una prima stampante con questa tecnologia alla conferenza giapponese CEATEC 2017. In soldoni, è in grado di aggiungere texture tridimensionali a superfici altrimenti perfettamente piatte, con un livello di dettaglio elevatissimo: simula in modo convincente la morbidezza e le "rughe" della pelle, le piccole protuberanze delle cuciture e perfino la sensazione di trama e ordito che si incrociano in un tessuto.

Secondo Casio, è possibile riprodurre anche materiali più complessi, come la pietra, il legno, i mattoni e la ceramica, ma potrebbero essere necessari alcuni passaggi aggiuntivi per perfezionare il feeling. In ogni caso, la soluzione della società (si chiama Mofrel) è anche in grado di aggiungere colori, grazie all'integrazione di una comune tecnologia a getto d'inchiostro.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Punto com shop a 779 euro oppure da Amazon a 860 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: