AMD Ryzen ThreadRipper: i die sono 4 anche nei modelli retail

Quando i primi esemplari di Ryzen ThreadRipper giunsero nelle mani dei tester, l'ormai noto der8auer aveva destato l'interesse di tutti praticando quello che viene ormai comunemente chiamato "delidding", ossia la rimozione dell'IHS della CPU. In quel caso si era scoperto infatti, come i die presenti su ThreadRipper fossero quattro e non due come tutti ci aspettavamo.

Giusto per fare chiarezza, l'attuale architettura di AMD Ryzen prevede due CCX da 4 core per die, quindi una CPU a 16 Core dovrebbe normalmente averne due.

Come da prassi, in quel caso non mancarono ipotesi e speculazioni: i ThreadRipper avevano due die disattivati, oppure erano dei processori Epyc fallati, o, meglio ancora, si trattava di sample che per comodità di costi e disponibilità immediata erano stati così configurati.


L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus è in offerta oggi su a 352 euro oppure da Monclick a 927 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: