Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

20/02/2018

Recensione WASD V2 Keyboard: personalizzata e italiana | #FWC EP3


Le tastiere WASD V2 sono famose perché personalizzabili in ogni aspetto. Questi modelli permettono di cambiare colore ad ogni singolo keycaps (ventuno tonalità), scegliere diversi tipi di tasti funzione, cambiare icona al tasto OS, caricare temi grafici fatti in casa con software tipo Illustrator o Inkscape. Inoltre, al momento dell'ordine, si può scegliere il formato (Full Size, TKL e 60%), il tipo di switch Cherry MX, la presenza di O-Ring, il colore primario delle lettere e il layout ANSI o ISO comprensivo di italiano. L'idea dietro al progetto è quella di creare una tastiera ad-hoc sia dal punto di vista meccanico che da quello estetico, contando su materiali di qualità, assemblaggio certificato e garanzia di assistenza.

Le tastiere WASD V2 sono l'ideale quando arriva il momento di creare qualcosa di nostro. I prezzi sono più alti rispetto ai modelli pre-assemblati (140, 145, 150 dollari a seconda del formato - spedizioni escluse) ma restano nella fascia delle tastiere commerciali di Corsair, Logitech, Razer e via dicendo. WASD produce altri prodotti: le CODE hanno retroilluminazione, mentre quelle realizzate in collaborazione con GMK propongono schemi di colore famosi perché ispirati a videogiochi o simili: Dolch, Honeywell, HyperFuse, Penumbra, Skidolcha, True Olivetti ed altri. Su queste, in genere, si possono installare switch Zealio o MOD. La sezione MAKER, infine, ha tastiere con design creati dagli utenti e davvero particolari.

Fun with Caps! è una nuova serie di HDblog.it con recensioni e prove alle migliori tastiere meccaniche in commercio. Proviamo modelli per il mercato consumer, da gaming o da ufficio, e prodotti di nicchia, da veri intenditori. Per ricevere le notifiche dei nuovi episodi è consigliato iscriversi al canale Youtube di HDblog.it. C’è anche una playlist dedicata. Buon divertimento!

Per questa terza puntata di Fun with Caps ho ordinato una WASD V2 da 88 tasti TKL (TenKeyLess - senza tastierino numerico) con switch Cherry MX Clear e keycaps a sfumare. Partendo dall'alto, ho una prima fila nera con lettere bianche con una scala che arriva all'ultima fila bianca con scritte nere. E' una personalizzazione facile da fare con il loro editor. Al tutto ho aggiunto un po' di colore (il tasto ESC verde chiaro), simboli centrati e logo TUX per quelli di sistema.


Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, in offerta oggi da Tecnosell a 149 euro oppure da Amazon a 196 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: