Logitech Craft, la tastiera con Surface Dial integrato

Quando Microsoft presentò Surface Dial, lo scorso autunno, precisò che si trattava solo del primo passo di una nuova categoria di dispositivi di input, pensata espressamente per ottimizzare il flusso di lavoro dei "creators". Abbiamo visto come Dell abbia proposto una soluzione in un certo senso analoga con Totem, il controller in abbinamento al monitor Canvas. A IFA 2017, anche Logitech ha presentato la propria interpretazione del concetto, integrandolo in una tastiera.

Il prodotto si chiama Logitech Craft, ed è compatibile sia con Windows che con Mac. Si presenta come una normalissima tastiera a membrana, ma nell'angolo superiore sinistro c'è una protuberanza cilindrica del tutto analoga al dischetto di Microsoft, anche se molto più contenuta in dimensioni. Naturalmente, non può interagire sui display touch screen come l'originale, ma vanta un'integrazione piuttosto profonda con diverse suite di produttività - in prima fila la Adobe Creative Cloud (Photoshop, Illustrator, Premiere Pro e InDesign) e Microsoft Office (Word, Excel e PowerPoint).


Modularità è la vostra meta? LG G5, compralo al miglior prezzo da Media World a 329 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: