Pachter: "il rinvio di Crackdown 3 non influenzerà le vendite di Xbox One X"

Nella giornata di ieri, Microsoft ha ufficialmente annunciato il rinvio di Crackdown 3 e, ovviamente, il noto analista di Wedbush Securities, Michael Pachter, non poteva esimersi dal commentare la notizia.

Il terzo episodio di Crackdown doveva essere uno dei titoli destinati ad accompagnare al lancio la nuova console di Microsoft tuttavia, secondo Pachter, il suo posticipo non influenzerà in nessun modo le vendite di lancio di Xbox One X, considerando che il rinvio dei giochi nell'industria videoludica è ormai una consuetudine.

La prassi di posticipare i giochi è abbastanza normale non c'è da stupirsi. Crackdown 3 non è ancora pronto e comunque non bisognerà attendere a lungo, si parla solo di alcuni mesi. Le vendite di lancio di Xbox One X non saranno influenzate da questo posticipo, i giocatori che intendono comprare la console per Crackdown 3, la acquisteranno comunque, invece di affrontare il titolo a novembre, lo giocheranno a marzo.


L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6 è in offerta oggi su a 209 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: