Intel segna un altro trimestre in positivo, acquisirà Mobileye per ben $15.3 Miliardi

Intel si è rinnovata negli ultimi anni, ha dismesso i suoi progetti mobile e puntato su IoT e nuove tecnologie, mantenendo una leadership indiscussa nel mondo dei chipset per computer. Nelle scorse ore la casa di Santa Clara ha reso pubblici i numeri dello scorso trimestre e mostrato nuovamente i muscoli: $14.8 miliardi di fatturato contro i $14.41 mld attesi dagli analisti (+9% rispetto allo scorso anno). Entusiasmo in borsa con titolo che proprio in chiusura ha guadagnato il 3.43% in un baleno.

Non mancano gli investimenti, come detto Intel è in piena fase di rinnovamento del suo business, nel Q3 2017 si concluderà l'acquisizione della Mobileye per ben $15.3 miliardi (guida autonoma), di recente sono entrate a far parte della famiglia anche Movidius e Nervana.

Rimane tuttavia cruciale il business legato ai data center e ai suoi chip x86, capace di generare introiti per $4.4 mld (+9%), ma adesso incerto a causa della ripresa di AMD nel segmento.


Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Amazon a 176 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: