Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.365 altri iscritti

RSS Feed

22/04/2018

Recensione Samsung Galaxy Book 12: penna, AMOLED e Kaby Lake


Qualche anno fa un Galaxy Book sarebbe stato chiamato "tablet pc". Samsung lo avrebbe proposto ai professionisti della grafica e agli insegnanti, puntando tutto sulla sensibilità nella scrittura a mano libera del digitalizzatore Wacom. Per allora, uno schermo SuperAMOLED così affidabile e un profilo tanto sottile avrebbero iniziato una rivoluzione, mentre la tastiera integrata nella custodia avrebbe reso più raffinato un approccio comunque già noto. Samsung Galaxy Book da 12 pollici avrebbe fatto il botto, nel 2010.

Adesso non è una novità. I 2-in-1 con supporto penna e potenza crescente sono nel catalogo di ogni produttore, e non esistono più i tablet venduti senza tastiera, senza convertibilità. Non che sia un male, anzi; la linea Surface ha indirizzato il mercato nella maniera giusta ed ha portato tante macchine buone. Costose, certo, ma molto valide. In alcuni casi, delle vere primizie tecniche. Macchine che possono sostituire un computer portatile col vantaggio del peso minore. Samsung Galaxy Book 12 fa parte di questo gruppo, ma ha un paio di vincoli tecnici e pratici che bisogna analizzare prima di valutarlo. Iniziamo con la sua scheda tecnica.

Scheda tecnica Samsung Galaxy Book 12

  • Schermo: 12 pollici Super AMOLED, FHD+ 2160 x 1440 px / 216 DPI 3:2 / Modello SDCA029
  • Digitalizzatore Wacom 4096 livelli di pressione, Touchscreen 10 punti
  • CPU: Intel Core i5-7200U / Grafica: Intel HD Graphics 620
  • Memorie: RAM 8 GB (4+4) LPDDR3 / SSD: 256 GB M.2 LITEON SATA3
  • Porte: 2x USB-C 3.1, microSD, jack combo 3.5 mm
  • Connettività: Wi-Fi ac 2x2 MIMO Qualcomm, GPS, GLONASS, Bluetooth 4.1 BLE
  • Camere: 13 MP f/1.9 posteriore con auto-focus, 5 MP f/2.2 frontale
  • Batteria: 39 Whr 5070 mAh / Alimentatore USB-C 25 watt 12/9/5 V 2A

Nei primi due punti dell'elenco si trovano i motivi per cui andrebbe preferito a tutti gli altri rivali. Il display SuperAMOLED e il digitalizzatore Wacom EMR con penna passiva S-Pen. Galaxy Book 12 usa un pannello SDCA029, stessa serie del meraviglioso OLED di Alienware 13 R3, ma qui più compatto, con rapporto di 3:2 anziché 16:9 e 216 DPI. Soprattutto, è più luminoso (425 nit contro 358 di massima) e con una laminazione migliore, quindi meno sensibile ai riflessi esterni: sto scrivendo vicino ad una grande finestra con luminosità al 70% e non ho problemi a concentrarmi sul foglio bianco.


L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, in offerta oggi da newsmartit a 547 euro oppure da Euronics a 749 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: