Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.329 altri iscritti

RSS Feed

23/02/2018

CEO di Stardock sicuro: Switch non ha bisogno del supporto di terze parti


Varie software house hanno mostrato fin da subito grande interesse per Nintendo Switch, e ad oggi sono molti i team di sviluppo di terze parti che hanno più volte confermato il loro supporto al nuovo hardware della casa di Kyoto. Secondo qualcuno però Nintendo Switch per avere successo non ha bisogno del supporto di team esterni al colosso Giapponese.

Nel corso di una recente intervista ai microfoni di Gamingbolt, il CEO di Stardock Brad Wardell ha infatti parlato della nuova console ibrida. Le sue parole sono abbastanza chiare e, oltre a dichiarare che, molto probabilmente, la sua software house non darà vita a giochi per Switch, afferma che la piattaforma di Nintendo avrà successo anche senza titoli di terze parti.

Nintendo non ha bisogno di giochi sviluppati da altre Software House. Il loro catalogo di titoli è molto ricco e penso che al momento ci siano molti giochi di Nintendo da giocare su Switch e altri arriveranno nel prossimo futuro. Se fosse una console da 1000 dollari mi preoccuperei ma considerando il prezzo credo che i loro prodotti sono al momento sufficienti.


L'iPhone più classico di sempre? Apple iPhone 6s, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News

Altre storie daVideogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: