Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.363 altri iscritti

RSS Feed

27/04/2018

Intel mette il turbo agli hard disk con la Memoria Optane da 16 e 32GB


A circa una settimana di distanza dal lancio del primo SSD Optane per il segmento enterprise, Intel annuncia l'arrivo della sua nuova tecnologia 3D XPoint anche sul mondo consumer desktop. Confermando quanto emerso nelle scorse settimane, le memorie Intel Optane sono inizialmente disponibili in tagli da 16 e 32 GB, dimensioni se vogliamo molto contenute, ma che sono giustificate dalla natura del prodotto.

Il fatto che Intel parli di "memoria" dice tutto; infatti, questa prima generazione di SSD PCI-E NVMe, è in poche parole una cache superveloce che permette di velocizzare il sistema, migliorando notevolmente i tempi di carimento di applicazioni e file.

Più in dettaglio, la memoria Optane è un SSD M.2 2280 Sigle-Sided con interfaccia PCI-E gen 3.0 x2, con un transfer-rate di 1200 MB/s in lettura e 280 MB/s in scrittura. Le performance random 4K dichiarate da Intel sono di 300000 e 70000 IOPS, sempre in lettura e scrittura. Ottimi anche i dati endurance, ben 100GB scritti al giorno, valore elevatissimi per drive da 16 e 32 GB. Ricordiamo che la memoria Intel Optane è supportata nativamente dai processori Intel Core di Settima generazione, mentre al momento non abbiamo dati precisi su prezzi e disponibilità in Italia.


Spendere poco per avere tanto? Huawei P9 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon a 198 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: