NVIDIA, 7 nuovi monitor compatibili G-SYNC in arrivo a breve

NVIDIA si appresta ad ampliare l’elenco dei monitor G-SYNC compatibili: la settimana prossima, con il rilascio della nuova versione dei driver GameReady, si aggiungeranno sette nuovi modelli di cinque diversi produttori. Il totale di monitor compatibili, quindi, salirà a 24. Ecco tutte le new entry, con le caratteristiche salienti per orientarsi più facilmente:


  • Acer KG271 bmiix – 27″. 1080p, 16:9, TN, FreeSync, 75 Hz, 1 ms GTG
  • Acer XF240H bmjdpr – 24″, 1080p, 16:9, TN, FreeSync, 144 Hz, 1 ms
  • Acer XF270H bbmiiprx – 27″, 1080p, 16:9, TN, FreeSync, 144 Hz, 1 ms
  • AOPEN 27HC1R – 27″ curvo, 1080p, 16:9, VA, FreeSync, 144 Hz, 4 ms
  • Asus VG248QG – 24″, 1080p, 16:9, TN, Adaptive-Sync, 165 Hz, 0,5 ms
  • Gigabyte Aorus AD27QD – 27″, 1440p, 16:9, IPS 10 bit, FreeSync, 144 Hz, 1 ms
  • LG 27GK750F – 27″, 1080p, 16:9, VA, FreeSync, 240 Hz, 2 ms (1 ms con riduzione motion blur attiva


Ricordiamo che NVIDIA G-SYNC è una tecnologia di sincronizzazione del framerate che si basa su un componente hardware dedicato inserito nel monitor, a differenza di FreeSync. Da qualche mese, le GPU NVIDIA possono sfruttare questa tecnologia anche su monitor FreeSync: formalmente dovrebbero funzionare tutti i monitor FreeSync, ma solo quelli che superano il controllo qualità di NVIDIA ricevono la certificazione G-SYNC Compatibile. Il produttore si accerta che non compaiano artefatti come tearing, scatti, rallentamenti e altre problematiche durante il gioco.


A questo indirizzo è disponibile un elenco completo di tutti i monitor G-Sync e Compatibili G-Sync. Al momento della stesura dell’articolo non figurano ancora quelli segnalati oggi.


Il top gamma 2018 più completo sul mercato? Samsung Galaxy S9 Plus, in offerta oggi da Clicksmart a 444 euro oppure da Unieuro a 585 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: