Lo smartphone pieghevole Samsung in arrivo stasera si chiama Galaxy Fold

La giornata di oggi è una di quelle destinate a rimanere scolpita per sempre nella storia di Samsung. Il gigante di Seul ha infatti scelto la data del 20 febbraio per presentare la sua nuova linea Galaxy S10, attesissima dagli appassionati dei prodotti dell’azienda sudcoreana. Tuttavia, in questa giornata così importante, Samsung svelerà al mondo anche il suo smartphone pieghevole, di cui si è parlato tantissimo in questi ultimi mesi.

In particolare, le numerose indiscrezioni riguardanti questo dispositivo facevano riferimento al possibile nome. Le ipotesi sono state moltissime: c’è chi era convinto che si sarebbe chiamato Samsung Galaxy X, chi ancora Galaxy F, mentre di tanto in tanto spuntava anche Galaxy Flex. Di recente, l’ipotesi Galaxy Fold era diventata quella un po’ più gettonata. A sgombrare il campo da ogni dubbio ci ha pensato il noto leaker Evan Blass, che in un post su Twitter ha rivelato la denominazione scelta dal colosso della Corea del Sud per il suo smartphone pieghevole.

https://platform.twitter.com/widgets.js

“Samsung Galaxy Fold”, ha twittato Blass, dove per “Fold” si intende proprio l’azione del ‘piegare’. Su questo telefono si conosce ormai praticamente tutto, dato che è stato svelato anche in un teaser ufficiale. Galaxy Fold presenta un doppio schermo AMOLED, un processore Snapdragon 855 con 12 GB di RAM e 1 TB di storage e infine Android 9 Pie come sistema operativo.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: