Huawei accusata per furto di idee ai danni di Apple

A quanto pare il colosso cinese è di nuovo sotto accusa,questa volta da parte di un rapporto del noto portale The Information. Di cosa si tratta questa volta? Ebbene, sembrerebbe che Huawei abbia messo in atto alcune pratiche sleali al fine di rubare le idee ad Apple e ad altre aziende arrivando perfino a pagare alcuni suoi dipendenti profumatamente.

Da come si può denotare, queste sono delle accuse non propriamente leggere, ma da quello che emerge in queste ultime ore sembrerebbe che al vaglio ci siano alcuni testimoni che affermerebbero quanto detto in precedenza. Insomma a quanto pare per il noto produttore questo non è certamente un bel momento visto e  considerato che la società era stata già in precedenza travolta dagli USA in merito allo sviluppo dell’infrastruttura 5G. Secondo alcune testimonianze, sembrerebbe che Huawei avrebbe ingaggiato un ingegnere al fine di estorcere informazioni in merito all’Apple Watch.

Ma il The Information accusa Huawei anche per altre azioni illecite commesse. In pratica la società avrebbe apparentemente finto interesse per alcuni ex dipendenti Apple, allo scopo di estorcergli alcune informazioni. Secondo una testimonianza, la società avrebbe posto domande in merito ai nuovi prodotti Apple. Insomma da tutto ciò si evince come Huawei potrebbe rischiare grosso se tali accuse saranno confermate. Al momento il noto produttore non si è esposto, ma di sicuro prenderà provvedimenti quanto prima per screditare queste accuse.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: