Cryptojacking, miner nascosti nel Microsoft Store

Il Microsoft Store è percepito da molti come uno dei negozi di app più sicuri. La casa di Redmond, del resto, ha lavorato molto in tal senso per eliminare doppioni, app inutili e tutti quei contenuti di scarsa qualità che una volta erano presenti. Inoltre, tutte le app del Microsoft Store funzionano sfruttando il concetto della sandbox che migliora ulteriormente il loro grado di sicurezza. A dimostrazione dell’elevato grado di affidabilità del Microsoft Store, la scelta di Microsoft di obbligare gli utenti che utilizzano un computer Windows 10 S ad utilizzare solamente queste app proprio per garantire un elevato standard di sicurezza. Tuttavia, sembra che la sicurezza dello Store sia stata in qualche modo compromessa, almeno secondo un nuovo rapporto di Symantec.

Leggi il resto dell’articolo
Source: Windows 10

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: