Qualcomm Snapdragon 855 sta per arrivare: sarà il processore del 2019?

La giornata di ieri è stata senza dubbio importante, per Xiaomi e non solo. Il CEO della lanciatissima casa di Pechino ha infatti confermato che l’atteso Mi 9, ovvero il nuovo dispositivo dell’azienda cinese, avrà come processore Qualcomm Snapdragon 855, che si preannuncia come un chip capace di garantire prestazioni eccezionali. Stando a quanto emerso nelle ultime ore, sembra che ormai il nuovo processore realizzato da Qualcomm sia sul punto di “sbarcare” su molti dei ‘top di gamma’ che caratterizzeranno questo 2019.

Il chip è prodotto da TMSC, un’azienda che produce chipset taiwanese, che assicura l’eccellente struttura di questo processore: in particolare, è confermato il processo produttivo a 7 nm, ma si è puntato molto anche all’intelligenza artificiale e sopratutto al supporto al 5G, che pare proprio sarà il “leit motiv” di quest’anno. Non è certo un caso se la maggior parte delle aziende principali sta per lanciare smartphone 5G, che si preannunciano ricchi di innovazioni.

Stando al “leak” emerso online, nel giro di poco tempo (anche se Qualcomm non ha ancora chiarito nel dettaglio) il processore Snapdragon 855 andrà ad alimentare i dispositivi più importanti di colossi come Nokia, Sony, Xiaomi e via discorrendo. Già al Mobile World Congress 2019, che prenderà il via tra una settimana a Barcellona, fornirà senz’altro qualche informazione in più.

via


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: