Nuovo Dell XPS 15 9580: cosa serve all'edizione 2019

Dell dovrebbe aggiornare XPS 15 a breve. Il nuovo modello (codice ipotizzato: 9580) potrebbe risolvere il fastidio della webcam in basso come su XPS 13 9380 e usare le stesse accortezze per migliorare l’impianto di smaltimento del calore. Ma se al 13 pollici serviva solo un’ottimizzata, il suo fratello più grande ha bisogno di una riprogettazione per superare i limiti di un’idea nata ormai tre anni fa.


Dell XPS 15 attuale è un portatile difficile da consigliare. Lo era già all’uscita e lo è ancora di più adesso; da una parte la concorrenza ha presentato macchine più moderne (in tutto, dal design interno alla scelta di componenti fondamentali come lo schermo), dall’altra gli aggiornamenti software Dell hanno introdotto dei bug penalizzanti per l’esperienza utente.


Ad esempio quello che manda in throttling termico la GPU 1050Ti ad appena 48°C, prima negato e poi “corretto”, oppure gli impicci con il Modern Standby, instabile quando il portatile è chiuso e difficile da aggirare per via dello standby S3 (quello tradizionale) disattivato. Al tutto si aggiunge il blocco al downgrade del BIOS, qualche noia con lo schermo touch dopo il risveglio, ed altri dettagli assenti all’uscita ma conseguenza delle patch software.


Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Tiger Shop a 368 euro oppure da ePrice a 482 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: