ECS LIVA Z2S è un Mini PC Windows da 13 x 12 cm per makers

ECS presenta LIVA Z2L, Mini PC con hardware Intel unico nell’integrazione di un header GPIO saldato direttamente sulla scheda madre. Questo ne fa un prodotto interessante per appassionati di elettronica o per chi, a livello industriale, ha bisogno di un computer desktop x86 ultra-compatto da interfacciare con altre apparecchiature dedicate. L’accessibilità dei connettori GPIO propone un approccio differente da soluzioni IoT come LattePanda, dove è una scheda Arduino a fornire gli header GPIO.

Per il resto, ECS LIVA Z2L usa processori Intel Gemini Lake (previste varianti con Pentium e Celeron, da N4000 a N5000), memorie LPDDR4 su 2 slot SoDIMM, 32 o 64 GB di archiviazione eMMC con vano per HDD da 2.5 pollici SATA3, Wi-Fi ac, Gigabit Ethernet e Bluetooth 4.2. Le porte di input e output prevedono 4 USB 3.1 Gen1, una USB 3.1 Type-C, 2 USB 2.0, le uscite video VGA e HDMI 1.4a, e due jack da 3.5 mm per audio analogico e digitale. Il tutto su un telaio da 132 x 118 x 56.4 mm, fanless e privo di alimentatore (sarà esterno, da 19V / 3.42A), con supporto VESA 75 o 100 incluso in confezione. Il sistema operativo consigliato è Windows 10.

L’azienda di Taiwan non ha lasciato informazioni sul prezzo e sulla disponibilità, ma la versione base del fratello ECS LIVA Z2 è in vendita per circa 170 dollari online (barebone con N4100 ed eMMC da 32 GB) ed è probabile che la nuova verrà posizionata nella stessa fascia; magari con qualcosa in più per il connettore GPIO. Si possono trovare altre informazioni sulle pagine ufficiali di ecs.tw – link FONTE in basso.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: