Google elimina da Tasker la “restrizione” per SMS e chiamate con la “Task Automation”

Tasker, la nota app che consente all’utente di automatizzare praticamente ogni aspetto del proprio telefono riducendo al minimo l’interazione con esso, sembra aver risolto un problema relativo all’accesso agli sms e al registro delle chiamate. Come ricorderanno molti lettori, di recente Google aveva deciso di introdurre una novità che mira ad aumentare e a garantire la privacy di ogni singolo utente.

Il gigante di Mountain View aveva infatti imposto una restrizione per i permessi relativi a SMS e chiamate, e una delle più importanti applicazioni che ha dovuto fare i conti con il vincolo di Google è stata proprio l’utile e nota Tasker. Tuttavia, gli utenti che sono soliti utilizzare questa interessante applicazione possono tirare un sospiro di sollievo. A quanto pare, Google ha concesso una sorta di eccezione a Tasker.

In molti, tra gli addetti ai lavori, hanno infatti notato l’opzione “Task Automation” che potrebbe essere stata pensata appositamente per applicazioni come questa, consentendo quindi alla famosa app di riavere nuovamente l’accesso a sms e chiamate. Al momento, però, dalle parti di Mountain View non è stata rilasciata alcuna dichiarazione ufficiale. Pertanto, prima di cantare vittoria, è meglio che gli utenti di Tasker attendano più concretezza al riguardo.

via: XDA Developers

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: