Google ha deciso: Reply chiude i battenti. Da mesi nessun aggiornamento

Non tutte le ciambelle riescono con il buco. Un detto che è sempre valido anche nel mondo della tecnologia, dove spesso le ambizioni e gli obiettivi non vengono confermati dall’andamento reale di un progetto o di un prodotto. E’ il caso di Reply, un’applicazione realizzata da Google per svolgere un compito ben preciso, ma che si è rivelata praticamente un flop. Reply era stata pensata per abilitare le Smart Reply sulle app di terze parti, ma il gigante di Mountain View ha deciso di mettere fine a questa esperienza, senza fornire ragioni a riguardo.

Già da mesi, Big G non aveva più rilasciato aggiornamenti per questa app, tanto che questo scenario stava diventando un’ipotesi sempre più probabile. In qualche modo, Reply continuerà ad essere utile in altri prodotti Google, dato che in tutto questo tempo si è migliorata a tal punto che sarebbe un peccato se non venisse conservata e sfruttata ancora.

D’altronde, il messaggio rilasciato dal team dell’applicazione è fin troppo chiaro: “Abbiamo lavorato in sinergia con Big G per essere sicuri che le idee e tutto ciò che è stato appreso con Reply continuerà a vivere negli altri prodotti di Google”. Per ora Reply continuerà regolarmente a funzionare, ma con l’assoluta mancanza di aggiornamenti il rischio di bug è ovviamente tutt’altro che basso.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: