Oppo K1 è ufficiale con Snapdragon 660, doppia fotocamera posteriore e “notch” a goccia

Oppo K1 è stato ufficializzato in Cina. Il telefono era stato interessato nei giorni scorsi da alcuni “leak” che ne avevano svelato diverse caratteristiche. Dettagli che hanno trovato conferma con la presentazione ufficiale di questo smartphone “mid-range”, che si distingue per le buone specifiche tecniche e un prezzo alla portata praticamente di tutti.

Oppo K1 è il primo smartphone della nuovissima line-up K: per l’occasione, l’azienda con sede a Dongguan (Cina) ha realizzato un prodotto molto tendente al “borderless”, con un “notch a forma di goccia e un sensore per le impronte digitali integrato nel display. Per quanto riguarda le altre specifiche, Oppo K1 si presenta con un display Full HD+ AMOLED da 6,4 pollici, con risoluzione 2.340 x 1.080 pixel. Inoltre, il dispositivo è alimentato da un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 660, con una GPU Adreno 512 e 4/6 GB di RAM, oltre a 64 GB di memoria interna (espandibile fino a 256 GB con microSD).

A livello ottico, Oppo K1 è caratterizzato da una doppia fotocamera posteriore, con un sensore principale da 16 MP (con flash LED) e un altro da 2 MP. Inoltre, sul lato anteriore troviamo una fotocamera singola da 25 MP. Infine, il nuovo telefono dell’azienda cinese è equipaggiato con una batteria da 3600 mAh, e funziona con Oreo 8.1 come sistema operativo. Il device è stato rilasciato in due varianti di colore (Van Gogh Blue e Mocha Red). La variante da 4 GB di RAM ha un prezzo di circa 231 dollari, mentre quella da 6 GB di RAM viene venduta a circa 260 dollari.

via: Fonearena

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: