Huawei Mate 20X, il nuovo gaming phone cinese diventerà ufficiale il 16 Ottobre

Era il 2017 quando il primo gaming phone fece il suo debutto sul mercato. Si trattava del Razer Phone che ha avuto un’incredibile successo al punto che, poco tempo fa, abbiamo assistito a diversi render sul Razer Phone 2. Da quel momento i gaming phone hanno iniziato a prendere sempre più piede e ne sentiamo parlare praticamente ogni giorno. E così quasi tutti i produttori di smartphone si sono lanciati in questa sfida e hanno proposto al mondo il proprio gaming phone. Dopo grandi nomi come Xiaomi o Asus, anche Huawei è pronto a lanciare il proprio smartphone dedicato essenzialmente agli appassionati di gioco in mobilità. Si tratterà di Huawei Mate 20X.

I cinesi, nelle ultimissime ore, hanno annunciato mediante il proprio account ufficiale che Huawei Mate 20X sarà ufficiale a partire dal prossimo 16 ottobre. Meno di una settimana, dunque, al grande evento che sta iniziando ad appassionare milioni di utenti in tutto il mondo. Dato che ci troveremo dinnanzi ad uno smartphone dedicato al gaming è normale aspettarsi da questo dispositivo il massimo in termini di hardware, di processore e di batteria. E non a caso sembrano proprio questi i 3 punti cardine che faranno di Huawei Mate 20X un dispositivo che saprà lasciare il segno all’interno del settore.

Si parte con l’ultimissimo processore, il migliore del momento, ovvero Kirin 980. Proprio grazie a questo chipset il Mate 20 Pro ha sbaragliato quasi tutta la concorrenza su AnTuTu grazie a punteggi entusiasmanti. Rispetto agli altri due dispositivi della serie, però, Huawei Mate 20X dovrebbe arrivare con più RAM ed una maggiore memoria interna anche se non sono ancora trapelate notizie ufficiali, né ufficiose, in merito. Caratterizzerà lo smartphone la GPU Turbo e sarà molto più efficiente anche il sistema di raffreddamento che garantirà che lo smartphone rimarrà alla corretta temperatura anche dopo ore di utilizzo. Siamo tutti in fervida attesa, e ormai non dovremo nemmeno attendere molto dato che il lancio è ormai vicinissimo. Vedremo cosa accadrà!

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: