Il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 8150 ottiene la certificazione Bluetooth

Ad una manciata di settimane dall’arrivo del prossimo anno, Qualcomm è alle prese con i lavori sul suo prossimo chipset, ovvero quello che dovrebbe chiamarsi Snapdragon 8150. Nonostante non siano queste le prime voci che ci arrivano in merito, occorre precisare che le voci di corridoio finora trapelate sono davvero poche. Sappiamo che sarà un processore con tecnologia 7 nm e che, per l’appunto, il suo nome sarà Snapdragon 8150. Lo stesso, tra l’altro, ha appena ottenuto la certificazione Bluetooth, un passo sicuramente importante che era necessario affrontare prima del lancio.

Della detta certificazione, infatti, sono trapelate le immagini in rete pochi giorni fa. Ciò fa supporre che il suo ottenimento sia davvero recentissimo. Per essere precisi al massimo, ad essere certificato, in base ai documenti emersi, è il chipset integrato che si occuperà del Bluetooth e del Wi-Fi, in particolare rispettivamente del Bluetooth fino a 5.0 e del Wi-Fi fino ad ac.

Leggendo sempre con attenzione quanto emerge dalla certificazione ottenuta dallo Snapdragon 8150, balza subito agli occhi il fatto che il nome del prodotto è, in realtà, WCN3998. Anche in questo caso non è la prima volta che se ne parla anche perché dovrebbe trattarsi del primissimo processore dell’azienda che supporti in realtà il Wi-Fi ax e il Bluetooth 5.1, ovvero tipologie di protocollo di ultimissima generazione.

Detto questo, si precisa che non si tratta sostanzialmente di un’indiscrezione dal momento che il processore in questione è già dotato di una pagina propria nel sito ufficiale dell’azienda. Non è ancora tutto chiarito, questo è certo! Ulteriori dettagli potranno arrivare nelle prossime settimane per cui vi invitiamo a rimanere connessi per non perdere i futuri aggiornamenti.

fonte

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: