Wiko porta in Italia View2 Go, View2 Plus e Harry2 a prezzi sotto i 250€

Come molti ricorderanno, allo scorso IFA 2018 – la fiera che si è tenuta nella splendida cornice di Berlino dal 31 agosto al 5 settembre – Wiko aveva presentato i suoi nuovi prodotti nel campo dispositivi mobili. Si chiamano View2 Go, View2 Plus e Harry 2, che sono stati interamente svelati in quell’occasione. Già allora, la compagnia francese produttrice di smartphone aveva garantito che i dispositivi sarebbero giunti in molti mercati internazionali, compresa l’Italia. Tuttavia, il passare delle settimane aveva cominciato a destare qualche preoccupazione in tutti coloro che non vedono l’ora di avere tra le mani i nuovi device dell’azienda fondata nel 2011 a Marsiglia da Laurent Dahan.

Da qualche giorno questi timori sono stati spazzati via. I tre telefoni Wiko sono infatti sbarcati ufficialmente nel mercato italiano, e sono stati resi disponibili già dal 4 Ottobre. Si stratta di tre dispositivi che appartengono ai segmenti “mid-range” e “low-range”, venduti a dei prezzi davvero accattivanti, considerando che le caratteristiche tecniche non sono affatto di secondo piano. Wiko View2 Go, View2 Plus e Harry 2 sono in commercio nel mercato di casa nostra a (molto) meno di 300 euro: il primo ha un prezzo di 159,99 euro, mentre il secondo costa un po’ di più (244,99 euro).

Il più economico è l’Harry 2: è possibile acquistarlo spendendo solo 119,99 euro. I primi due sono dotati di “notch” e hanno un processore Qualcomm Snapdragon (430 per il Go, 450 per il Plus). Harry 2 ha un hardware molto più basico, ma è comunque caratterizzato da un display 18:9, seppure privo del sensore per le impronte digitali. Per più informazioni sulle caratteristiche fate riferimento all’articolo del lancio all’IFA 2018.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: