Kena Mobile passa in 4G e propone l’offerta anti-Iliad: 50GB a 5€

Avete mai sentito parlare di Kena Mobile? Si tratta di un servizio di telefonia mobile, operatore virtuale di Tim, che ha visto la luce appena lo scorso anno. E’, dunque, abbastanza recente nel panorama delle tariffe dedicate alla telefonia mobile. Tra le ultimissime offerte del momento che permettono di usufruire di minuti illimitati e di un pacchetto di traffico dati più che sostanzioso si colloca proprio Kena Star 5. Una nuova offerta, attivabile a dal 5 ottobre per 11 giorni ovvero fino al 16 ottobre e che ci permette di ottenere, con un prezzo di soli 5 euro al mese, un’offerta comprendente minuti illimitati verso tutti i numeri di telefonia fissa e mobile in Italia e 50 GB di traffico internet in 4G LTE.

Proprio in merito alla tipologia di connessione, si deve notare come quest’offerta che esordisce in queste ore sia la prima di Kena Mobile legata alla rete 4G. Non è passato molto tempo, infatti, dal momento in cui l’operatore ha iniziato a commercializzare le sim che supportano proprio questo tipo di connettività. Abbiamo visto quelle che sono le condizioni economiche e cosa comprende Kena Star 5, ma a chi si rivolge quest’offerta? E’ dedicata a tutti i clienti che da Iliad e MVNO effettuino la portabilità del proprio numero verso Kena Mobile, ovviamente entro la data termine dell’offerta che, come abbiamo preannunciato è stata fissata per il 16 ottobre prossimo.

Ricordiamo, per quanto riguarda in particolare i costi, che al momento dell’attivazione dell’offerta sarà necessario tenere in considerazione il costo di attivazione di 4,99 euro che si pagherà una volta sola al momento della portabilità. Chi, invece, dovesse decidere di acquistare una sim ex-novo la pagherà 5 euro. Dove possiamo attivare l’offerta? Non è difficile! Ci sarà sufficiente recarsi in un punto vendita Kena Mobile della nostra città per richiedere l’attivazione di Kena Star 5. Trattandosi di un’offerta appena trapelata in rete si attendono comunque notizie ulteriori che saranno sicuramente disponibili nei prossimi giorni all’interno del sito ufficiale. Non esitate, comunque, a rimanere connessi per non perdere i futuri aggiornamenti.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: