Microsoft Office 2019 arriva per Windows e Mac, sarà in vendita a breve

Nonostante l’esplosione delle piattaforme cloud-based anche per la videoscrittura, i fogli di calcolo e tutto ciò che riguarda la produttività e i documenti, continuano ancora a resistere i buoni vecchi software. Microsoft Office 2019 è infatti appena arrivato per Windows e Mac e comprende le nuove versioni di 8 programmi: Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Access, Publisher, Project e Visio (specifichiamo che su Mac gli ultimi 4 non sono disponibili). E il colosso di Redmond ha già confermato che la nuova suite non sarà affatto l’ultima a non essere basata sul cloud.

Al momento Microsoft Office 2019 è disponibile solo per le licenze di volumi commerciali, mentre sarà in vendita al dettaglio a partire dalle prossime settimane. Periodo in cui arriveranno anche Exchange Server 2019, Skype for Business Server 2019, eProject Server 2019 e SharePoint Server 2019. Ci sono tante novità e miglioramenti nella nuova suite, ma non per coloro che hanno già un abbonamento ad Office365, che già contiene tutte le nuove feature.

Tra i miglioramenti più importanti implementati su Microsoft Office 2019 troviamo delle migliori animazioni su PowerPoint, un migliore supporto alla penna, nuovi sistemi per gestire l’attenzione e per analizzare i dati. Purtroppo nel tempo le novità rimarranno tali perchè la suite non riceverà nessun aggiornamento aggiuntivo. Non resta che attendere le prossime settimane per poterlo finalmente acquistare.

via: The Verge

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: