Huawei sostiene che Kirin 980 sia meglio di Apple A12. Nel frattempo arriva Nova 3i 6/128 GB

Sono stati necessari 3 anni di sviluppo per realizzare Kirin 980, l’ultimo processore top di gamma di Huawei che troveremo presto a bordo della serie Mate 20 in arrivo il 16 Ottobre. Nel frattempo Apple ha lanciato i suoi nuovi iPhone: Xs, Xs Max e Xr, anch’essi equipaggiati con un nuovo processore: Apple A12 Bionic. Ebbene, la casa produttrice cinese ha appena dichiarato a Dubai che il suo nuovo processore sarà più veloce di quello di Apple.

Una dichiarazione davvero molto azzardata quella di Huawei, se pensiamo che gli iPhone sono gli smartphone con un sistema operativo molto più ottimizzato di Android (iOS) e che sono praticamente sempre più veloci dei dispositivi col robottino verde utilizzando molte meno risorse. Secondo l’azienda cinese, il suo nuovo chipset, che è anche il primo ad essere stato annunciato con processo produttivo a 7 nm, è del 20% più performante di quelli a 10 nm e il 40% più efficiente.

Una frecciatina non da poco anche a Qualcomm e al suo Snapdragon 845. Nel frattempo Huawei ha annunciato anche una nuova variante potenziata del Nova 3i, conosciuto in Europa come P Smart+. La nuova versione si differenzia da quella già in commercio per una memoria RAM da 6 GB e uno storage integrato da 128 GB. Il prezzo di questa nuova versione è di 351 dollari, ma almeno per ora resta confinata in Cina.

fonte: Weibo

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: