Google Pixel 3 e 3 XL, emersi dettagli nuovi di zecca pubblicati da Evan Blass

Tra gli smartphone che esordiranno sul mercato durante il prossimo mese di ottobre, un posto d’onore spetta sicuramente al Google Pixel 3 e alla sua variante 3 XL. L’evento di lancio, tra l’altro, non dovrebbe tardare molto ad arrivare dal momento che è previsto già per il prossimo 9 ottobre durante l’evento già annunciato in cui Big G dovrebbe proprio svelare i suoi nuovi smartphone. Entrambi i dispositivi sono stati, nelle ultime settimane, protagonisti di numerosissime indiscrezioni che hanno permesso di conoscere in maniera un po’ più approfondita quelle che ne saranno le principali caratteristiche.

Nuove indiscrezioni fresche di stampa, però, sono appena trapelate. Queste riguardano per lo più il design del Google Pixel 3 e 3 XL che dovrebbe mantenersi più o meno simile a quanto già visto con il Google Pixel 2. Unica differenza potrebbe essere rappresentata dal notch che dovrebbe essere presente sulla versione XL del nuovo smartphone di Google. Evan Blass ha appena pubblicato, in particolare, i dettagli frontali di entrambi gli smartphone. Nulla di nuovo, dunque, trapela sulla scocca posteriore. Si ritiene, dunque, he siano ancora pienamente validi i render precedenti che parlavano di un singolo sensore per entrambi.

https://platform.twitter.com/widgets.js

In particolare, la fotocamera posteriore potrebbe avere una risoluzione pari a 12 MP mentre dovrebbe essere pari a 8 MP quella della fotocamera frontale dedicata agli amanti dei selfie. Anche l’interfaccia della fotocamera sembra aver subìto qualche cambiamento rispetto al passato. Per quanto riguarda tutti gli altri dettagli su Google Pixel 3 e 3 XL sembra che ci sarà un processore Snapdragon 845 di Qualcomm, 4 GB di RAM e minimo 64 GB di memoria interna espandibile. Ultima funzione nota potrebbe essere quella relativa alla ricarica rapida che potrebbe essere supportata a tutti gli effetti da tutte e due le varianti. Non rimane, a questo punto, che attendere ulteriori dettagli che, di certo, non tarderanno ad arrivare da oggi al prossimo 9 ottobre. Rimanete connessi per non perdere tutti i futuri dettagli.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: