Samsung Galaxy Xcover 4, partito l’aggiornamento ad Android Oreo 8.1

Erano i primi mesi del 2017 quando il Samsung Galaxy Xcover 4 faceva il suo esordio sul mercato globale. Un rugged phone noto per la sua estrema robustezza, molto popolare in Asia, un po’ meno in Europa e quasi per nulla, non sappiamo bene il perché, in America. Oggi è arrivata una notizia importante per tutti i possessori di questo smartphone. Sembra, infatti, che sia iniziato l’aggiornamento del dispositivo ad Android Oreo 8.1. Un passo avanti sostanziale visto e considerato il fatto che il Galaxy Xcover 4 esegue, sin dal momento del suo lancio, l’ormai desueto Android Nougat.

Oltre che sostanziale questo aggiornamento pare anche avere un carattere definitivo dal momento che è quasi certo che il Samsung Galaxy Xcover 4 non si aggiornerà più da questo momento in avanti. Ricordiamo, però, che questo smartphone non è l’unico ad aggiornarsi direttamente da Nougat a Oreo 8.1. Lo stesso destino era toccato non molto tempo fa al Galaxy J5 (2017). L’aggiornamento in questione, dunque, è partito in via ufficiale e dovrebbe dunque essere disponibile nell’arco di pochissimo tempo per tutti i possessori dello smartphone.

Ricordiamo, in breve, quelle che erano alcune delle specifiche tecniche del Samsung Galaxy Xcover 4. Lo smartphone ha un display da 5 pollici e si contraddistingue sicuramente per il suo aspetto robusto e resistente rispetto agli altri modelli. Un midrange interessante con una batteria da 2.800 mAh che se paragonata a quelle attuali, ovviamente, lascia un po’ a desiderare. Vale la pena notare come, comunque, si sta parlando di un dispositivo con oltre un anno e mezzo di vita. Questo è il primo e, come abbiamo anticipato, molto probabilmente l’ultimo aggiornamento del sistema operativo per questo smartphone. Risaputa, infatti, la lentezza con cui Samsung provvede ad aggiornare i propri dispositivi anche se ultimamente stiamo assistendo ad un deciso cambio di rotta.

Fonte

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: