Apple vicina al lancio di un MacBook entry-level privo di Touch Bar?

La data del 12 settembre sarà indubbiamente una delle più importanti dell’anno per Apple. E’ fissato per questa data, infatti, il lancio dei nuovi e tanto attesi iPhone 2018 di cui si susseguono indiscrezioni da mesi. Ma l’evento non riguarderà solo gli iPhone ma diversi altri dispositivi Apple che potrebbero aggiornarsi, rispetto allo scorso anno, con nuovi modelli. Per la primissima volta vedremo un iPhone “amico del portafoglio”, vedremo il nuovo Apple Watch, i MacBook, i nuovi AirPods e la nuova AirPower. Insomma, le sorprese non mancheranno di certo e non è un caso se tutti gli appassionati sono con il fiato sospeso in attesa dell’evento.

Se a catalizzare l’attenzione di molti è il nuovo iPhone budget friendly, nelle ultime ore sta prendendo piede anche l’indiscrezione secondo cui Apple lancerà, proprio domani, un nuovo MacBook economico, una sorta di laptop entry-level che segnerebbe sicuramente la storia all’interno dell’azienda e che andrebbe a costare meno di 1.000 dollari. Ciò che principalmente dovrebbe differenziare il nuovo MacBook dagli altri è la totale assenza della Touch Bar sostituita, invece, dal Touch Id. Uno dei maggiori esperti di prodotti Apple, il noto tipster Ming-Chi Kuo afferma che Apple potrebbe sostituire l’attuale MacBook da 12 pollici con questo nuovo dispositivo economico.

Nulla di confermato comunque, per cui è anche possibile che il nuovo MacBook più economico sarà semplicemente accostato ai modelli esistenti senza sostituirne nessuno. Nel caso del nuovo laptop, il display dovrebbe essere un retina da 13 pollici con cornici più sottili rispetto a quanto abbiamo visto in passato. Una netta somiglianza potrebbe esserci con il modello Air. Sicuramente si tratterebbe di un dispositivo che andrebbe ad arricchire ulteriormente un evento che promette già molto bene e che, inutile negarlo, tutto il mondo attende con molta ansia.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: