Samsung Galaxy J6 Prime certificato FCC, ulteriore passo verso il lancio ufficiale

Non è passato molto tempo dal momento in cui due nuovi smartphone a marchio Samsung sono stati avvistati sul sito ufficiale di Samsung in Taiwan. Si trattava, come già specificato, del  Samsung Galaxy J6 Prime sarà, insieme al J4 Prime, il prossimo midrange dell’azienda sudcoreana. Il lancio, tra l’altro, sembra davvero molto vicino e a confermarlo, nelle ultime ore, è arrivata anche la certificazione FCC. Se, dunque, fino a quel momento non avevamo idea di quali sarebbero state le caratteristiche dello smartphone, adesso siamo in grado di parlare del dispositivo in maniera più completa, tracciandone un quadro realistico.

galaxy j6 prime

In base a tutte le informazioni che abbiamo raccolto, il nuovo Samsung Galaxy J6 Prime sarà il successore di quello che, alcuni mesi fa, l’azienda sudcoreana ha lanciato sul mercato come Galaxy J6. Uno smartphone con il corpo in policarbonato che ha suscitato impressioni più che positive tra gli appassionati sia per il suo design che per le sue funzionalità. Ed ecco che il suo successore potrebbe essere dietro l’angolo. Un nuovo midrange che si speri porterà sì dei miglioramenti ma non cambierà il successo del modello attuale.

In base a quanto emerso, il Samsung Galaxy J6 Prime non cambierà troppo rispetto al J6. D’altra parte, squadra che vince non si cambia, no? Ad essere migliorati dovrebbero essere gli elementi interni, dunque hardware e software. Il processore, ad esempio, sarà uno Snapdragon 450 di Qualcomm. Sul retro sarà disponibile una fotocamera con doppia configurazione. Il display sarà un Infinity contraddistinto da una quasi assenza delle cornici mentre per la sicurezza del dispositivo e dell’utente saranno disponibili lo scanner per impronte digitali sul retro e il riconoscimento facciale. Il sistema operativo, infine, sarà Android Oreo 8.1. Nessuna indiscrezioni sui mercati di destinazione dello smartphone che dovrebbe, comunque, arrivare anche in Europa.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: