WhatsApp per iOS si aggiorna e introduce l’anteprima multimediale

Negli ultimi mesi WhatsApp ha lanciato diversi aggiornamenti sia su dispositivi Android che su iOS ed altre importanti novità sono in arrivo nei prossimi mesi. Tutto questo serve, essenzialmente, a risolvere alcuni bug che possono insorgere e a migliorare l’esperienza utente sulla piattaforma. Nelle ultime ore è stato lanciato l’ultimissimo aggiornamento che riguarda, stavolta, tutti gli utenti che utilizzano WhatsApp su iOS. Si tratta di un piccolo aggiornamento ma che, comunque, apporta delle modifiche importanti a quella che era la versione precedente dell’applicazione di messaggistica. Questo vale soprattutto per la cosiddetta anteprima multimediale, funzione che tutti gli utenti richiedevano ormai da diverso tempo e che, finalmente, potranno utilizzare.

Fino a questo momento, infatti, quando gli utenti iOS ricevevano un immagine su WhatsApp dovevano aprire la fotocamera per poter visualizzare quanto ricevuto. Una procedura che non era molto amata! Da adesso, però, non sarà più necessario dato che, una volta installato questo nuovo aggiornamento, l’applicazione per iOS supporterà le anteprima dei file multimediali ricevuti. Addirittura se si dispone di un dispositivo con supporto al 3D Touch basterà cliccare sulla notifica per aprire direttamente il file senza nemmeno dover accedere a WhatsApp. In alternativa, si potrà cliccare su Visualizza all’interno dell’elenco delle notifiche.

https://platform.twitter.com/widgets.js

L’utilizzo dell’applicazione su iOS, dunque, diventerà più semplice e veloce. A questo si aggiunge un’altra modifica. Da adesso, gli utenti potranno effettuare il download di GIF e immagini direttamente dalle notifiche. Nessuna preoccupazione se al momento dell’installazione dell’aggiornamento le nuove funzionalità non funzioneranno sul vostro dispositivo. Gli sviluppatori, infatti, sono al corrente della problematica e stanno per lanciare un ulteriore aggiornamento per sistemare la situazione.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: