Huawei P30 confermato. Nel frattempo EMUI 9.0 arriva su P20 e Mate 10 (beta)

Dopo la serie Mate 20, si chiamerà Huawei P30 la prossima nave ammiraglia della casa cinese che verrà ufficializzata nel 2019. Lo smartphone top di gamma è stato ufficialmente confermato dal CEO della stessa azienda, Richard Yu, che ne ha parlato all’IFA 2018. Il CEO ha dichiarato che la serie Mate 20 sarà ancora meglio dei suoi predecessori, e il P30 lo sarà ulteriormente. Purtroppo non è arrivato nessun dettaglio a proposito della data di uscita, nè sulle caratteristiche tecniche.

Basandoci però sui precedenti lanci, possiamo dedurre che Huawei P30 dovrebbe essere ufficiale al MWC 2018 che si terrà a Barcellona a fine Febbraio. Il CEO ha anche svelato che la serie Mate 20 sarà in grado di riconoscere gli oggetti e di processare le immagini in tempo reale grazie all’intelligenza artificiale integrata nel processore Kirin 980. Lo stesso dovrebbe accadere anche con Huawei P30.

Ma tornando agli smartphone attuali, nel frattempo è iniziata la fase di beta testing della nuova EMUI 9.0, interfaccia utente personalizzata del colosso cinese basata su Android 9 Pie. Adesso la beta è disponibile a livello globale per 4 smartphone: Mate 10, Mate 10 Pro, P20 e P20 Pro. Anche sui dispositivi del sub-brand Honor, e nello specifico Honor 10, View 10 e Play, è partito il beta testing. Se possedete uno di questi smartphone visitate la pagina ufficiale Friendly User Test e seguite le istruzioni riportate per scaricare la beta.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: