Xiaomi risponde subito a Honor: il Mi Mix 3 avrà fotocamere estraibili?

Nemmeno il tempo di “subire” la rete che Xiaomi ha subito cercato di pareggiare i conti. Il gergo calcistico, in questo caso, calza a pennello. Durante l’IFA 2018, la fiera berlinese che si è aperta oggi e durerà fino al 5 settembre, Honor ha lasciato il pubblico col fiato sospeso presentando uno smartphone di cui si era parlato poco e niente: si tratta del Magic 2, un telefono praticamente “borderless” e con la parte sopra il display ‘a scomparsa’ grazie a uno slider.

Sembra come se la casa di Pechino sia stata toccata nell’orgoglio, perchè non ha voluto perdere tempo per replicare al sub-brand di Huawei. Tramite il sito di microblogging cinese Weibo, infatti, il presidente Lin Bin ha pubblicato le immagini di un nuovo prodotto che sembra avere proprio questa interessante caratteristica. Il dispositivo si mostra con una parte contenente la fotocamera frontale estraibile dove sono situate oltre alle fotocamere anteriori anche tutto ciò che di solito si trova sul pannello frontale escluso lo schermo. Inoltre, il nuovo device di Xiaomi non ha praticamente bordi.

Ma di quale telefono stiamo parlando? Xiaomi ha voluto mantenere il massimo riserbo, anche per tenere alta la curiosità, ma stando a quanto sostenuto dagli esperti del settore si tratta certamente del Mi Mix 3. Sull’immagine postata da Lin Bin su Weibo si è pronunciato anche il CEO Lei Jun, che ha assicurato l’arrivo di questo prodotto entro la fine di ottobre. Guarda caso giusto le tempistiche in cui di solito arrivano i nuovi device della serie Mi Mix.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: