Microsoft Surface Go: piccolo, compatto ed economico | Anteprima video

Finalmente in vendita anche in Italia da pochi giorni, Surface Go è la nuova proposta economica di Microsoft nella classica formula 2-in-1, quindi tastiera sganciabile e diagonale del bel display PixelSense pari a 10 pollici (1800 x 1200 in 3:2). Questo modello completa la famiglia e IFA 2018 è la prima occasione utile per provarlo e toccarlo con mano, un primo hands-on alla quale seguirà di certo una recensione più approfondita.

Bisognerà provarlo per bene, perchè è il Surface meno costoso di sempre e in tanti si stanno chiedendo quali siano i suoi effettivi limiti. Piccolino, compatto (245 x 175 x 8,3 mm), pesa 552 grammi e basa tutto sul processore Intel Pentium Gold 4415Y, un dual-core dai consumi ridotti (4 W il TDP) che dovrebbe garantire un'ottima autonomia (Microsoft parla di 9 ore). Finalmente vediamo una porta USB Type-C in dotazione, eccellente notizia in vista anche della prossima generazione.

Pensato per la mobilità, purtroppo manca la connessione 4G LTE che avrebbe dato senso a tale categoria, su Surface Go dobbiamo invece accontentarci della WiFi 802.11 a/b/g/n/ac e Bluetooth 4.1. Buono il feedback sui materiali e l'assemblaggio, la tastiera risulta un po' piccolo visto che è pur sempre un 10 pollici, c'è anche la penna capacitiva con magnete sul profilo laterale sinistro. Supporto per Windows Hello e sistema Windows 10 in modalità S.


Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 275 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: