Chrome OS: primi indizi per un futuro sistema di riconoscimento facciale

Google sembrerebbe essere a lavoro su una delle prossime funzionalità dedicate al sistema operativo Chrome OS, da implementare su futuri dispositivi della gamma Chromebook. Secondo quanto emerso da un commit presente su Chromium Gerrit, il gigante di Mountain View starebbe lavorando ad un sistema di riconoscimento dei volti, in grado di interfacciarsi con l'applicazione fotocamera di Chrome OS.

Tale funzione sembrerebbe richiedere un hardware dedicato per funzionare correttamente (nel commit viene menzionato il Face Engine di Intel). Un dettaglio che indicherebbe come l'attuale generazione di Chromebook potrebbe non essere compatibile con questa nuova funzionalità, riservata probabilmente a futuri modelli.

Per Chrome OS si preannunciano dunque interessanti novità, a conferma della costante evoluzione che gli permette di porsi con maggiore decisione agli occhi dei principali produttori di portatili.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: