Intel Core i7-9700K: un prototipo spinto fino a 5,5 GHz

Un prototipo del processore Intel Core di nona generazione i7-9700K è finito nelle mani di un team di overclocker cinese che ha pensato bene di spassarsela un po'. Il processore, montato su una motherboard con chipset Intel Z370 e prodotta ASRock, è stato portato alla frequenza operativa di 5,5 GHz su tutti e otto i core, presumibilmente con l'ausilio di un sistema di raffreddamento a liquido.

Il risultato è incoraggiante: il processore, così come altri Core di nona generazione di fascia alta, dovrebbe tornare montare un IHS (Integrated Heat Spreader) saldato al die, invece che collegato da una pasta termoconduttiva apposita. È una soluzione che garantisce un'efficienza termica superiore e, in ultimo, overclock più elevati rispetto all'ottava generazione. Naturalmente è troppo presto per trarre conclusioni, ma sembra che la direzione sia quella giusta.

I benchmark con Cinebench R15 indicano risultati leggermente superiori, sia in single-thread sia in multi-thread, a quelli di AMD Ryzen 7 2700X con frequenze stock (valori registrati dai colleghi di Hot Hardware); tuttavia, non possiamo stabilire con certezza quanto l'oveclock del chip Intel sia stabile e legittimo. Sono, insomma, dati a cui non dare troppo peso. Bisognerà aspettare l'uscita ufficiale del processore per test più rigorosi e attendibili. Non dovrebbe volerci ancora molto, per fortuna.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 444 euro oppure da ePrice a 501 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: