OnePlus 3 e 3T, al via l’aggiornamento ad OxygenOS 5.0.5 ma senza l’ultima patch di sicurezza di Google

OnePlus ha recentemente aggiornato i suoi dispositivi OnePlus 5 e 5T con alcune correzioni importanti e l’ultima patch di sicurezza di Google. Proprio in queste ultime ore ci è giunta voce che altri due smartphone, OnePlus 3 e 3T, sono interessati da un aggiornamento proprio in questi giorni. Da quello che abbiamo appreso non ci troviamo difronte ad un aggiornamento di grande importanza per i due dispositivi ma crediamo che valga comunque la pena segnalarlo dal momento che apporta le correzioni necessarie ai bug e migliora le prestazioni generali degli smartphone.

Attualmente non tutti i possessori di OnePlus 3 e 3T riceveranno sui loro dispositivi questo aggiornamento a OxygenOS 5.0.5. Questo, infatti, sarà riservato ad un numero limitato di utenti che verranno poi incrementati con il passare dei giorni. OnePlus, difatti, sta aggiornando i suoi dispositivi tramite OTA per cui la distribuzione avverrà in maniera graduale. Nell’arco di alcuni giorni, comunque, tutti i OnePlus 3 e 3T in circolazione dovrebbero riceverlo. Non aspettatevi, come anticipato, chissà quale cambiamento, dal momento che i veri miglioramenti arriveranno più in là nel tempo con l’aggiornamento ad Android Pie 9.0. L’azienda cinese, infatti, ha recentemente confermato che anche questi due smartphone riceveranno l’ultimo SO di Google.

La dimensione di questo aggiornamento per OnePlus 3 e 3T è davvero minima. Soltanto 38 MB dal momento che non è inclusa nemmeno l’ultima patch di sicurezza rilasciata da Google. La prossima tappa per entrambi i dispositivi sarà l’arrivo di Android Pie 9.0 anche se dovremo attendere un po’ affinché quest’operazione diventi effettiva. L’azienda cinese, infatti, inizierà ad aggiornare il suo ultimissimo OnePlus 6, passando poi alla serie 5 e solo alla fine alla serie 3. Poco male comunque! Attenderemo dal momento che i miglioramenti annunciati valgono sicuramente l’attesa.

Fonte

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: