Battlefield V con e senza ray tracing NVIDIA: le differenze nel video ufficiale

NVIDIA ha posto grande enfasi sul ray tracing presentando lunedì scorso le nuove schede video serie 20. La particolare tecnica di rendering consente di aumentare la qualità visiva dei giochi mediante riflessi di luce in tempo reale. Battlefield V è uno dei primi titoli a supportare il ray tracing delle schede NVIDIA: un video ufficiale ha già mostrato la veste grafica del gioco con RTX attivo, ma nelle scorse ore è stato pubblicato un secondo video che mette in evidenza come varia la resa attivando e disattivando il ray tracing.

Colpiscono, ad esempio, i riflessi delle esplosioni ricreati in maniera molto realistica sulle superfici degli oggetti circostanti - auto, carri armati, ma anche sul terreno, sui soldati e sul metallo delle armi. Il filmato sotto riportato è indubbiamente più eloquente di qualsiasi descrizione:


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 349 euro oppure da Amazon a 399 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: