Le 7 migliori app per imparare l’inglese gratis su Android e iPhone

Avete sempre voluto viaggiare in giro per il mondo ma la lingua è un vostro enorme limite? Vi siete spesso preclusi opportunità lavorative, la lettura o la visione di libri, canzoni o video interessanti perchè richiedevano la conoscenza dell’inglese? Se è arrivato per voi il momento di eliminare tutte le barriere linguistiche e di parlare e comprendere la lingua più importante del mondo, siete nel posto giusto. Per imparare l’inglese nella sua grammatica che nella conversazione in modo perlomeno decente non sono più necessari costosi corsi di inglese, almeno per le basi. Esistono infatti delle app gratis per smartphone Android e iPhone che permettono di imparare a scrivere e parlare in inglese, ed insegnano la comprensione delle frasi, sia agli adulti che ai bambini.

Le migliori app per imparare l’inglese danno modo all’utente di ascoltare e apprendere in modo anche divertente, sia online che offline. Basta scaricare su internet una applicazione del genere e fare ciò che dicono: molte di esse sono anche intelligenti ed in grado con dei test di calcolare il vostro livello di inglese base (ad esempio A2 o B2) portandovi al punto in cui dovreste iniziare per imparare da soli e senza l’aiuto di professori. Tra lezioni, quiz, esercizi e giochi, tramite molte applicazioni è possibile imparare l’inglese velocemente e senza sforzo, con progressi tangibili anche in un mese solo di attività.

Per aiutarvi abbiamo quindi effettuato una selezione delle 7 migliori app per imparare l’inglese gratis su Android e iPhone. Attenzione: ognuna di queste applicazioni non è un traduttore inglese italiano, nè un’app dizionario. Si tratta di vere e proprie app che fungono da corso per insegnare la lingua con pronuncia e grammatica, proprio come una scuola virtuale, ma in modo gratuito. Alcune, consentono anche di ottenere delle certificazioni che possono servire nel mondo del lavoro. Mentre invece per una semplice traduzione letterale di parole, libri o frasi o il vocabolario dovete affidarvi ad altre applicazioni come Google Translate.

Duolingo

app imparare l'inglese

Abbiamo trovato Duolingo l’app per imparare l’inglese più accessoriata, divertente e longeva. Ha un metodo di insegnamento basato su giochi ed esercizi divertenti, e innesca nell’utente anche un certo livello di competizione che porta a non stancarsi mai di utilizzarla. L’applicazione è in grado di capire il vostro livello di conoscenza della lingua e farvi iniziare dalle basi oppure da un livello più avanzato a seconda della situazione in cui vi trovate. Con delle statistiche vi mostra sempre i progressi che avete compiuto, e le unità di apprendimento vengono sbloccate man mano che diventate all’altezza di poterle completare. Con questa app per imparare l’inglese, potete anche partecipare a sfide online con tanto di classifica per mettervi alla prova, confrontandovi con altre persone vere. Competendo con altra gente reale, la vostra voglia di imparare divertendovi crescerà ulteriormente e imparare l’inglese non sarà mai pesante. E’ gratis e c’è l’opzione, a pagamento, per sostenere un esame e ricevere una certificazione se riuscite a completare il corso.

Download: Android | iOS

Babbel

app imparare l'inglese

Purtroppo Babbel è una app per imparare l’inglese a pagamento e solamente la prima lezione viene offerta gratis, ma ve la consigliamo ugualmente perchè è una delle più professionali. E’ adatta sia per i principianti che per gli utenti che invece già conoscono la lingua e vogliono potenziare le loro conoscenze. Ci sono tanti corsi da fare in base all’ambito che si vuole potenziare e in che situazioni si vuole saper parlare meglio. E’ possibile concentrarsi su pronuncia, grammatica o scrittura, oppure sullo scoprire il significato di singole parole. Si può scegliere di imparare l’inglese solo negli argomenti che ci servono di più oppure conversare con lo smartphone grazie all’intelligenza artificiale. C’è anche il riconoscimento vocale che da modo al telefono di capire come parliamo e perfezionare la nostra pronuncia. Le lezioni presenti nell’app sono stati creati da esperti della lingua e gli esercizi sono molto efficaci, tanto che è possibile migliorare sensibilmente in 2 mesi di utilizzo.

Scarica: Android | iOS

Memrise

app imparare l'inglese

L’approccio di questa app è quello di far imparare l’inglese agli utenti attraverso giochi ed esercizi che creano davvero molto engagement e divertono. E’ quindi un’ottima applicazione per bambini e ragazzi che non sono tanto compatibili con il noioso approccio scolastico. Si possono impostare obiettivi giornalieri per motivarsi ulteriormente nell’imparare l’inglese, e si può interagire con una community che conta milioni di persone per confrontarsi con gli altri. Sono compresi esercizi sia di lettura che di ascolto, e ci sono anche i chatbot con cui conversare senza aspettare di incontrare una persona. Si può usare questa applicazione anche offline, e si possono visualizzare video di persone madrelingua che parlano per imparare l’inglese parlato in modo impeccabile. Questa è una applicazione pluri-premiata proprio per il modo divertente con cui si approccia all’utente, quindi attenzione: potrebbe creare dipendenza!

Download: Android | iOS

Tandem

app imparare l'inglese

Lo dicono in molti, per imparare l’inglese davvero bene bisogna vivere in Inghilterra o in altre nazioni in cui si parla quotidianamente questa lingua, interfacciandosi con le persone. Ebbene, Tandem è un’app creata con l’intento di risolvere proprio questo problema, perchè è una comunità di scambio linguistico. Utilizzando Tandem, che conta una community di milioni di utenti, potrete interfacciarvi con persone vere e madrelingua che vi permetteranno di conversare in inglese e imparare la lingua semplicemente parlandoci. Potete imparare lingue dagli altri, oppure potete entrare sull’app per imparare voi l’italiano alle persone straniere. Potete decidere di comunicare con le persone nella community attraverso messaggi, audio oppure videochiamate, a seconda di ciò con cui vi trovate meglio. Un’esperienza a stretto contatto con tanti madrelingua che non potrete trovare nemmeno nei più prestigiosi corsi in Italia.

Scarica: Android | iOS

Fun Easy Learn (solo Android)

app imparare l'inglese

La parola Fun nel nome di questa applicazione dovrebbe già avervi fatto intuire che questa è un’altra app per imparare l’inglese divertendosi, quindi con dei giochi e con esercizi che puntano al divertimento il più possibile. In realtà lo sviluppatore di Fun Easy Learn ha creato 2 applicazioni: una di nome 5000 parole e l’altra di nome 5000 frasi. La prima si focalizza sull’imparare tanti vocaboli in inglese, categorizzati a seconda dell’ambito di appartenenza. Quindi, se vi interessa sapere in modo completo la lingua per discutere, ad esempio, di cucina, riuscirete a imparare i vocaboli di solito usati in questo ambito. Ottimo per chi ha poco tempo e ha bisogno solo dell’indispensabile. Con l’app delle frasi invece riuscirete a imparare le frasi di uso comune sapendo le quali si può comunicare con chiunque facendosi capire anche se non si conosce la lingua a 360 gradi. Potrete mettere in pratica gli insegnamenti anche all’interno delle conversazioni con queste app.

Download: Android

British Council

app imparare l'inglese

La British Council è un’organizzazione no profit britannica presente in tutto il mondo, che ha creato diverse applicazioni per imparare l’inglese, molto affidabili e precise nell’insegnamento. A seconda dell’applicazione, si può imparare la grammatica, la fonetica o la conversazione. C’è un’applicazione interamente dedicata ai podcast per imparare l’inglese ascoltando podcast gratuitamente in madrelingua. Ce n’è una per i bambini, una dedicata alla grammatica, e una che invece contiene video. C’è anche un’applicazione dedicata alla fonetica che permette di imparare l’inglese capendo capillarmente i suoni delle lettere e delle parole. E ce n’è anche una per insegnare ai bambini specificamente la lingua. Le applicazioni sono disponibili sia per l’inglese del Regno Unito che per quello americano, che come si sa differiscono leggermente tra di loro.

Scarica: Android | iOS

Busuu

app imparare l'inglese

Similmente a Tandem, anche questa è una applicazione incentrata sulla community di utenti reali, ma qui ci sono anche tante altre funzioni. E’ presente un test di ingresso per capire il nostro livello di difficoltà e ci sono oltre 150 unità di apprendimento nel corso presente sull’applicazione. Anche senza internet è possibile imparare l’inglese. In più, possiamo farci aiutare da utenti madrelingua facendoci correggere gli esercizi, e possiamo servirci del riconoscimento vocale per migliorare la nostra pronuncia. Tramite questa applicazione, completando le unità disponibili, si può ricevere anche il certificato della McGraw-Hill Education che attesta le proprie conoscenze. Nell’app è disponibile non solo l’inglese, ma anche tante altre lingue.

Download: Android | iOS

Metodi alternativi per imparare l’inglese da smartphone

imparare l'inglese

Per quanto accessoriate e ben studiate, le applicazioni per imparare l’inglese non possono mai sostituire un corso di inglese completo o farvi parlare la lingua perfettamente come un madrelingua. Per avere una comprensione, un lessico e una scrittura a 360 gradi c’è bisogno di viverci in mezzo a gente che parla la lingua. Ma potete comunque arrivare, usando smartphone e PC, ad un punto in cui se andate in un Paese straniero o parlate con gente che parla inglese riuscirete a destreggiarvi bene con la lingua. Per potenziare la vostra conoscenza, vi suggeriamo di sostituire le attività che fate tutti i giorni col vostro smartphone con le relative “versioni in inglese” di tali attività.

Ad esempio, potete leggere le news su siti inglesi o americani (come molte delle fonti che inseriamo alla fine dei nostri articoli di notizie) invece che su quelli italiani. Potete guardare video su YouTube in inglese con sottotitoli in italiano, oppure vedere film e serie TV su Netflix (qualora lo abbiate) in lingua originale se sono inglesi o americani, con sottotitoli “sub ITA” o “sub ENG”. Potete anche impostare la lingua inglese sul vostro smartphone dalle Impostazioni (andando su Lingua e immissione, e selezionando Inglese alla voce lingua. Potete inoltre imparare l’inglese facendo videochiamate o video chat su servizi come Chatroulette (in cui verrete abbinati a sconosciuti senza dover aggiungere i loro contatti), Skype o Messenger.

Altro

Ecco altre guide che potrebbero risultarvi utili per semplificarvi la vita con le applicazioni sul vostro smartphone.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: