Su Xiaomi Mi A2 un aggiornamento porta video 1080p a 60 fps e patch di Agosto

Ormai non si parla d’altro che di Android 9 Pie. La nuova versione del sistema operativo realizzato da Google sta per fare capolino su molti telefoni dei marchi più importanti: oltre ai Pixel e all’Essential Phone, diversi altri dispositivi stanno per ottenere delle versioni stabili, seppure non ufficiali. Tra questi ci sono anche i prodotti Xiaomi (tra gli ultimi rilasciati il Mi A2), l’azienda cinese che sta riscontrando ottimi risultati in termini di vendite nei mercati internazionali.

Uno dei device più “riusciti” della casa di Pechino è certamente il Mi A2, l’ultimo dispositivo Android One lanciato da Xiaomi, che sta ricevendo un nuovo interessante aggiornamento. Stavolta, però, Android Pie non c’entra nulla: l’update rilasciato da Xiaomi, infatti, è ancora basato su Android 8.1 Oreo. Delusione? Mica tanto, visto che comunque l’aggiornamento introduce delle novità che risulteranno senz’altro gradite ai possessori di questo telefono.

L’update, infatti, porta con sè le patch di sicurezza aggiornate al mese di agosto, ed è già un aspetto molto positivo. Ma ciò che fa più “clamore” è l’attivazione della registrazione video in risoluzione 1080p con fluidità di 60fps, con relativo supporto dalla stabilizzazione elettronica (EIS). Due novità senz’altro interessanti per Xiaomi Mi A2: l’aggiornamento arriverà tramite notifica, in modo tradizionale, pertanto chi non l’ha ancora ricevuto non dovrà fare altro che attendere al massimo qualche giorno.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: