HTC Vive: ufficiale l'adattatore wireless, per dire addio ai cavi servono almeno 345 euro

HTC ha recentemente annunciato l'adattatore wireless ufficiale per il visore Vive, una notizia attesa da tempo che mette finalmente la parola fine all'annosa questione del cavo. HTC Wireless Adapter corregge infatti uno dei principali limiti degli attuali dispositivi VR di fascia alta, ovvero il vincolo del cablaggio tra visore e PC.

Compatibile sia con il Vive che con Vive Pro (quest'ultimo richiede un pacchetto aggiuntivo che fa aumentare il prezzo), l'adattatore opera entro un raggio massimo di 6 metri e di 150 gradi dal sensore. Il funzionamento avviene senza interferenze sfruttando la banda dei 60Ghz secondo le specifiche WiGig di Intel, che, combinata con il codec XR di DisplayLink, si traduce in bassa latenza e alte prestazioni con un'autonomia massima di 2,5 ore.

La batteria è integrata nell'adattatore, ed è compatibile con lo standard QuickCharge 3.0, garantendo tempi di ricarica ridotti.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Tigershopit a 683 euro oppure da Amazon a 770 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: