Android 9 Pie: quali smartphone riceveranno l’aggiornamento in uscita

Dopo l’uscita di Android 9 Pie e il rilascio già avvenuto sui dispositivi Google Pixel e su Essential Phone, è partita la trepidante attesa da parte dei possessori di smartphone con il sistema operativo del robottino verde per il download del nuovo aggiornamento anche sui propri cellulari e altri terminali. Come è accaduto con Android Oreo e con ogni update major dell’OS del colosso di Mountain View, anche questo porta parecchie novità in termini sia di ottimizzazioni che di nuove funzionalità.

Ed è per questo che sono in tantissimi coloro che vogliono ricevere la notifica OTA il prima possibile. In questo articolo, ordinato per marche e in ordine alfabetico, potete trovare tutti i dispositivi che siamo sicuri riceveranno l’aggiornamento ad Android 9 Pie o della sua versione Go. Sono quindi elencati i device per i quali le relative case produttrici hanno già confermato che si aggiorneranno, ma non necessariamente con la data in cui sarà disponibile al download.

Android 9 Pie per BQ

La casa spagnola BQ ha già confermato che saranno ben 10 gli smartphone che riceveranno l’aggiornamento ad Android 9.0 Pie. Si tratterà i BQ Aquaris X2 Pro, X2, X Pro, X, U2, U2 Lite, V, V Plus, VS e VS Plus. Non è stata comunicata però alcuna data di arrivo dell’update. Uno sforzo molto apprezzabile però, dato che questa non è affatto tra le case produttrici più famose e di successo nel mondo. Anzi, è una delle poche aziende europee rimaste che producono smartphone su scala globale.

Google ed Essential

In concomitanza con l’annuncio ufficiale da parte di Big G della nuova versione del suo sistema operativo, l’aggiornamento è già arrivato sui suoi ultimi smartphone ed anche su Essential Phone. Si sono aggiornati ad Android 9 Pie per quanto riguarda Google, il Pixel, Pixel XL, Pixel 2 e Pixel 2 XL. Verrà invece interrotto il supporto per gli ultimi dispositivi della serie Nexus, ossia il 5X e il 6P. Se avete uno dei dispositivi sopra citati, potete già scaricare l’aggiornamento definitivo.

HTC

Nonostante il suo declino finanziario che l’ha colpita negli ultimi tempi, HTC è stata una delle prime case produttrici ad annunciare l’intenzione di aggiornare i propri smartphone ad Android 9 Pie. L’azienda ha comunicato su Twitter che l’update arriverà su HTC U12 Plus, U11, U11 Plus, U11 Life e U12 Life. E’ legittimo pensare che l’aggiornamento su questi smartphone arriverà entro la fine dell’anno, ma non ci sono state ancora conferme sulle tempistiche.

Huawei e Honor

Al momento sappiamo che l’azienda cinese più importante del mondo sul mercato degli smartphone sta testando Android 9 Pie su 4 dei suoi smartphone, ossia Huawei Mate 10 Pro, la serie P20, Honor 10 e Honor V10 che in Italia si chiama View 10. Purtroppo però non sappiamo quando questa fase di testing arriverà, quindi non possiamo dirvi quando Android 9 Pie sarà disponibile al download su questi device. Oltre a questi, ci saranno anche tanti altri smartphone Huawei ad aggiornarsi, ma attendiamo ancora conferme definitive.

Motorola e Lenovo

Anche Motorola non si è fatta pregare e a pochi giorni dal rilascio di Android 9 Pie ha già annunciato i suoi smartphone che riceveranno l’aggiornamento. Il nuovo update sarà in uscita già da questo autunno, quindi potremmo vedere i primi dispositivi aggiornarsi già nel mese di Settembre. L’update arriverà su Motorola Moto Z3, Z3 Play, Z2 Force, Z2 Play, X4, G6, G6 Plus e G6 Play. Secondo le supposizioni, dato che ha a bordo Android Go, l’update dovrebbe arrivare anche su Moto E5 Play.

Nokia

HMD Global, casa finlandese che ha acquisito il brand Nokia, è la casa produttrice che aggiornerà la percentuale più alta di suoi smartphone ad Android 9 Pie. Questo non solo perchè è da poco che si è rilanciata sul mercato Android, ma anche perchè ha deciso di dimostrare un supporto software sempre pronto. L’azienda ha confermato che si aggiorneranno Nokia 3, 3.1, 5, 5.1, 6, 6.1, 6.1 Plus, 7 Plus, 8 e 8 Sirocco. L’aggiornamento avverrà entro l’autunno, mentre per il 7 Plus potrebbe arrivare già da questo mese dato che attualmente è in beta.

OnePlus

In passato questa azienda cinese ha un po’ deluso, ad esempio, non rilasciando Nougat su OnePlus 2. Adesso però sembra aver cambiato totalmente politiche in quanto rilascerà l’aggiornamento ad Android 9 Pie su ben 3 generazioni di smartphone. Stiamo parlando di OnePlus 3, 3T, 5, 5T e 6. Il 6T, che dovrebbe arrivare ufficialmente ad Ottobre, verrà invece probabilmente rilasciato con il sistema operativo già installato out of the box.

Samsung

Nessuna notizia ufficiale da parte di Samsung a proposito dell’aggiornamento dei suoi Galaxy, ma essendo la casa produttrice che vende di più al mondo vogliamo menzionarla, anche perchè conosciamo già dispositivi che si aggiorneranno di sicuro. Non ci sono praticamente dubbi sul fatto che l’aggiornamento arriverà su Galaxy Note 9, sulla serie S9, S8 e Note 8. Anche diversi tra gli ultimi modelli della serie A e J dovrebbero riceverlo fra non molto tempo. Purtroppo Samsung non è la più veloce nello stare al passo coi tempi per quanto riguarda le nuove versioni di Android, quindi potrebbe volerci più del previsto.

Sony

Come Nokia anche Sony è sempre stata tra le aziende più pronte al rilascio degli aggiornamenti major del sistema operativo. E’ già stato confermato che Android 9 Pie arriverà su 9 smartphone del colosso nipponico. Stiamo parlando di Sony Xperia XZ1, XZ1 Compact, XZ2, XZ2 Compact, XZ2 Premium, XZ Premium, XA2, XA2 Plus e XA2 Ultra. Sui dispositivi della serie XZ l’update partirà dal mese di Novembre, mentre i possessori dei device della serie XA2 dovranno aspettare almeno fino ai primi mesi del 2019.

Xiaomi

Purtroppo Xiaomi non si è pronunciata a proposito di Android 9 Pie, e nemmeno questa casa produttrice è tra le più svelte nel rilascio degli aggiornamenti per la propria interfaccia MIUI. Sappiamo però che su Xiaomi Mi Mix 2S l’update è già in fase di beta testing. Inoltre l’azienda ha recentemente rilasciato ben 2 dispositivi Android One che si aggiungono al Mi A1 dello scorso anno: Mi A2 e Mi A2 Lite. E’ impossibile che questi terminali non verranno aggiornati in tempi abbastanza brevi. Sicuramente l’update arriverà anche sulla serie Mi 8, sul Mi 6 e su Redmi Note 5.

Tutti gli smartphone menzionati in questo articolo sono solo quelli per cui è già stato confermato il rilascio di Android 9 Pie. Ma ovviamente ce ne saranno sicuramente tantissimi altri che si aggiorneranno, che non abbiamo elencato perchè le relative case madri non hanno rilasciato dichiarazioni ufficiali che confermano l’arrivo di tale update. Quindi restate sintonizzati per scoprire altri dispositivi che si aggiorneranno man mano che le relative case produttrici li riveleranno! Ci aspettiamo le conferme più imminenti da parte di Asus, Alcatel, BlackBerry e LG.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: