Gli analisti parlano degli iPhone 2018: fino a 512 GB e prezzi inferiori a 1000$?

Ormai manca davvero poco all’esordio sul mercato mondiale dei nuovissimi iPhone 2018. Una triade molto attesa, non vi sono dubbi! Lo dimostra il fatto che giorno dopo giorno riceviamo continue indiscrezioni grazie a cui conosciamo abbastanza bene i dispositivi ancor prima del loro lancio. Nelle ultime ore sono emerse delle informazioni che riteniamo importanti e che riguardano, in particolare, alcune particolari specifiche degli iPhone 2018 ed i loro prezzi. Anche la fonte ci sembra molto attendibile trattandosi degli analisti di TrendFroce. Quali sono i dettagli che hanno pubblicato in rete? Vediamoli un po’ più da vicino.

Per prima cosa  arriva una conferma sul fatto che saranno effettivamente 3 i nuovi modelli di iPhone 2018. Un dato non nuovo considerato che circola ormai da mesi, ma di cui è sempre importante avere la conferma. Si tratterà di un modello LCD da 6,1 pollici e di 2 modelli AMOLED da 5,8 e 6,5 pollici. Il primo sarebbe una versione base dedicata a chi vuole un iPhone ma non può spendere troppi soldi per acquistarlo. Tutti gli iPhone 2018, in base a quanto appena emerso, saranno dotati di Face ID che, lo ricordiamo, debuttò lo scorso anno con il lancio dell’iPhone X.

Una novità importante e inedita sembra emergere a riguardo dei 2 modelli premium di iPhone 2018, ovvero quelli con display AMOLED. Sembra, infatti, che entrambi prevederanno una versione top con ben 512 GB di memoria interna, a cui si assocerà una RAM da 4 GB. Per quanto riguarda il modello di base, invece, si potrà arrivare fino a 256 GB di memoria. Niente male per un iPhone economico!

Altro dettaglio importante studiato dagli analisti è rappresentato dai prezzi che contraddistingueranno i nuovi iPhone 2018. Rispetto allo scorso anno ci dovremmo trovare dinnanzi a modelli leggermente più convenienti. La ragione di questa scelta potrebbe essere duplice: in primo luogo si riscontrerebbe nel calo di vendite, rispetto alle aspettative, di iPhone 8 che ha persino battuto l’iPhone X contro ogni previsione. Inoltre, sarebbe una tattica commerciale per concorrere meglio con brand come Huawei e OnePlus che offrono dichiaratamente ottimi top di gamma a prezzi migliori. Per questo motivo, l’iPhone 2018 LCD partirà da 699 dollari mentre per i modelli AMOLED si partirà da 899 e si arriverà a 949 dollari.

Fonte

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: