Microsoft, una webcam in fondo al mare

Microsoft ha deciso di collocare due webcam in fondo al mare accanto al suo data center sottomarino. Un paio di mesi fa, la casa di Redmond annunciò di aver collocato un data center in fondo al mare della Scozia per verificare i vantaggi del raffreddamento dell’acqua per i server. Uno dei maggiori problemi dei grandi data center, infatti, è il loro raffreddamento. Proprio per questo, il gigante del software aveva deciso di voler “affondare” un data center nel mare per capire se un afflusso costante di acqua potesse garantire un miglior raffreddamento dei server. Non un progetto inedito visto che già 5 anni fa la società aveva condotto esperimenti in tal senso.

Leggi il resto dell’articolo Source: Windows 10

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: