Huawei Mate 20 Pro avrà una batteria da oltre 4000 mAh

Negli  ultimi anni la concorrenza tra i diversi produttori di smartphone è cresciuta a dismisura. Non a caso si è assistito al lancio sul mercato di dispositivi sempre più performanti. Ultimo in ordine di tempo il Galaxy Note 9 di Samsung che ha catalizzato su di sé l’interesse di tutti gli appassionati. In un clima rovente come questo, Huawei Mate 20 Pro si appresta a fare il suo esordio ufficiale ed è chiaro, in casa Huawei, che il dispositivo dovrà arrivare con tutto il meglio che la sua tecnologia può offrire, per competere con i prossimi iPhone, con il Google Pixel 3 e con lo stesso Galaxy Note 9.

In base alle indiscrezioni emerse fino a questo momento, Huawei Mate 20 Pro avrebbe tutte le carte in regola per competere al meglio con i migliori del settore. A quanto sembra, infatti, il dispositivo arriverà col migliore tra i processori di Huawei, ovvero il Kirin 980 che può ben competere con lo Snapdragon 845, il top dei chipset di casa Qualcomm. A questo processore si abbinerebbe una RAM da ben 6 GB e una memoria interna pari a 128 GB. Sembra che non esisterà solo una variante tra cui poter scegliere, ma diverse. E saranno differenti tra loro per la quantità di memoria di cui ciascuno disporrà. La RAM, invece, dovrebbe essere sempre da 6 GB.

Il Mate 20 Pro, inoltre, dovrebbe arrivare con una batteria dalle caratteristiche superlative grazie ad una capacità ben al di sopra di molti concorrenti. Sarà, infatti, da 4.200 mAh, meglio del P20 Pro e dello stesso Galaxy Note 9 che si ferma a 4.000 mAh. E questa volta pare si tratti di una notizia confermata e non di un’indiscrezione pura e semplice. Huawei, infatti, avrebbe dato una conferma ufficiale in merito. In ogni caso, l’attesa ormai sta quasi per finire. Si dovrà attendere fino alla fine di agosto per conoscere meglio Huawei Mate 20 Pro anche se, fino ad allora, non mancheranno ulteriori notizie in merito.

Via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: