Qualcomm, in arrivo un nuovo chipset per dispositivi indossabili il 10 settembre?

Qualcomm domina da anni il mercato dei processori. Non a caso, proprio un suo chipset, lo Snapdragon 845, alimenta alcuni dei top di gamma del momento, come il Galaxy Note 9 in uscita tra poche ore. E proprio da Qualcomm sono giunte notizie interessanti inerenti il lancio quasi imminente di un nuovo chipset di ultimissima generazione dedicato, questa volta, al mercato dei dispositivi indossabili. Attualmente il chipset utilizzato da Qualcomm è l’ormai celeberrimo Snapdragon Wear 2100 le cui potenzialità, però, non sembrano più all’altezza di quanto richiesto dalle nuovissime tecnologie e da clienti sempre più esigenti

E’ così che Qualcomm ha deciso di correre ai ripari e lanciare un nuovo processore, con tutte le caratteristiche per essere un grande chipset, in breve tempo. Tra le caratteristiche di cui si è parlato di più ultimamente, ad esempio, citiamo un notevole incremento della durata della batteria che verrà raggiunto quando gli indossabili monteranno il nuovo processore di Qualcomm. Ma non sono certo finite qui le novità e siamo convinti che da oggi al lancio ufficiale riceveremo un sacco di informazioni aggiuntive.

Ma quando arriverà effettivamente questo nuovo processore? Siamo in grado di comunicare la data ufficiale che è stata svelata direttamente dall’azienda nelle ultime ore. L’evento è stato fissato per il prossimo 10 settembre e l’azienda ha già provveduto ad inviare gli inviti alla stampa. Sicuramente una notizia importante che sarà destinata a rivoluzionare per sempre il settore degli indossabili alimentati dal nuovo chipset di casa Qualcomm che dovrebbe chiamarsi Snapdragon 3100. Non rimane, dunque, che attendere ulteriori indiscrezioni! Rimanete connessi per non perderle!

Fonte

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: