I migliori smartphone da professionisti per lavoro e business in mobilità

Chiamate e messaggi sono diventati solo marginali nei telefoni cellulari odierni. Ormai i telefonini stanno diventando essenziali anche per il lavoro, perchè possono fare tutto ciò che fanno i computer e in molti casi li stanno addirittura eclissando. Con uno smartphone business men, titolari di partita IVA e qualunque altro professionista possono consultare documenti, leggere qualsiasi cosa e navigare in internet accedendo ai servizi statali online. Possono essere utilizzati in sostituzione ai PC, e il bello è che li si può tenere in tasca. Perciò è cresciuta l’esigenza, tra manager e chiunque svolga un lavoro che ha a che fare con computer e rete, dell’acquisto di uno smartphone per professionisti.

Un dispositivo con cui ci si possa dedicare al lavoro in modo efficiente per massimizzare la produttività in ogni momento della propria vita, persino in cantiere o in vacanza. Comprare uno smartphone per lavoro non è affatto una cosa semplice: non basta scegliere il primo iPhone di turno a rate o approfittare delle offerte e promozioni dei gestori per un top di gamma qualsiasi non appena scende di prezzo. “Quanto costa” dovrebbe purtroppo essere una delle ultime domande, dato che per lavorare e per le aziende è necessario uno smartphone di punta. Ma cercheremo comunque di aiutarvi nel risparmio. Continuando nella lettura troverete le basi per procedere ad una scelta corretta e i migliori smartphone per professionisti e ambito aziendale al fine di lavorare in mobilità.

Sommario

Si può lavorare con un telefono?

smartphone per professionisti

Decisamente sì. Molti si lasciano sopraffare da alcuni limiti di cui si sente parlare, come ad esempio la dimensione troppo ridotta dei display e l’hardware limitato. Ovviamente anche con i migliori smartphone per professionisti non è possibile usare i programmi più avanzati presenti su PC Windows e Mac, come ad esempio la versione completa di Photoshop o Illustrator. E’ però tranquillamente possibile svolgere attività più leggere, come ad esempio la videoscrittura, la gestione di documenti PDF, i pagamenti online e molto altro. Gli schermi sono diventati molto ampi, quindi si può fare ciò anche con molta comodità. E ci sono perfino smartphone per professionisti trasformabili in dei PC veri e propri per ovviare a questo problema. Ovviamente per lavorare rimane sempre più consigliato e comodo un computer, ma dato che non possiamo usare quest’ultimo in viaggio e quando non siamo in ufficio o posti simili, il cellulare è un lusso non da poco che permette di portare al massimo la produttività anche nei momenti morti.

Cosa rende un cellulare adatto a lavoro e business?

smartphone da professionisti

A differenza di altri ambiti come ad esempio gli smartphone gaming, non esiste una vera e propria categoria “smartphone business” nel mondo dei cellulari. Ma ci sono caratteristiche che rendono alcuni modelli infinitamente più adatti di altri per lavorare.

  • Display: uno schermo più grande possibile nei migliori smartphone da professionisti è d’obbligo. Per lavorare c’è bisogno di spazio, visibilità e libertà nei movimenti. Le ultime versioni di Android poi permettono di aprire più app nella stessa schermata, e a maggior ragione diventa necessario un display grande.
  • Hardware: se i componenti non sono potenti, vi potreste presto ritrovare tutt’altro che con uno dei migliori smartphone da professionisti. Molte applicazioni per lavorare o anche il semplice uso di più app contemporaneamente richiedono molte risorse. Perciò un processore potente e tanta memoria RAM (3 o 4 GB sono il minimo sindacale) non dovrebbero affatto mancare. Se poi pianificate di immagazzinare tantissimi documenti e file, allora c’è bisogno anche di una memoria capiente, magari anche espandibile con micro SD.
  • Funzionalità aggiuntive: alcune feature aggiuntive di alcuni modelli gli danno un distacco colossale rispetto alla concorrenza, e li rendono smartphone da professionisti estremamente più avanzati. Stiamo pensando ad esempio alla S Pen dei Samsung Galaxy Note, unici smartphone con cui si può prendere appunti e disegnare di precisione. Oppure al Face ID per l’autenticazione più sicura possibile. O ancora alla funzionalità che trasforma l’interfaccia in desktop per collegare lo smartphone per professionisti al monitor.

Android vs iOS: quale sistema operativo scegliere?

smartphone per professionisti

Dipende da come lavorate. Se a casa o in ufficio utilizzate un computer Apple, allora iOS è la scelta perfetta per voi in quanto si integra con i sistemi operativi di iMac e MacBook (ovvero le varie versioni di macOS) permettendo la creazione di un ecosistema di lavoro. In altro caso, Android potrebbe essere migliore per via dell’esistenza di dispositivi con funzioni prettamente dedicate al lavoro (come ad esempio i Samsung Galaxy Note sopra citati) e per via della disponibilità di applicazioni di terzi che si potrebbero rivelare molto utili. In ogni caso però, entrambi questi sistemi operativi danno tranquillamente la possibilità di lavorare, quindi dovrete basarvi sui vostri gusti e sulle vostre esigenze. L’importante è non scegliere OS diversi da questi 2, perchè attualmente sono i più adatti per lavoro e business.

Migliori smartphone per professionisti

Google Pixel 2 XL

smartphone da professionisti

Cos’ha Google Pixel 2 XL in più degli altri device per essere definito uno dei migliori smartphone per professionisti? Semplice: è un dispositivo di Google. Questo vuol dire che è il più aggiornato in assoluto: ognuno degli aggiornamenti stock di Android arriva prima su questo cellulare e poi su tutti gli altri. Questo sta a significare non solo la possibilità di testare tutte le novità del robottino verde in anteprima, ma anche un altissimo livello di sicurezza, dato che gli update includono anche le patch di sicurezza per chiudere le falle del sistema operativo. Per queste premesse, questo dispositivo è anche la prima scelta che fanno gli sviluppatori di applicazioni, che grazie ad esso possono testare le loro app sempre sull’ultima iterazione dell’OS. Un altro motivo per cui questo è uno tra i migliori smartphone per professionisti è il suo hardware al meglio dell’avanguardia.

Ha un processore Qualcomm Snapdragon 835, 4 GB di RAM e una memoria da 64 GB. Sul podio dei chipset più potenti, lo Snapdragon 835 unito a un’interfaccia stock rende questo device così veloce e scattante che nemmeno Android ha le potenzialità per metterlo in difficoltà. Abbiamo anche un display molto ampio, da 6 pollici di tipo P-OLED con risoluzione Quad HD+ di 2880 x 1440 pixel. Grande e adatto alla produttività, ha una copertura sRGB del 100% ed è molto affidabile per l’uso multimediale. Ci sono anche degli speaker stereo molto alti come volume e una fotocamera da 12,2 MP tra le migliori al mondo che supporta l’HDR+ automatico e registra video 4K con stabilizzazione ottica. E’ resistente all’acqua e ha una batteria da 3520 mAh che anche se impegnata riesce a chiudere la giornata lavorativa.

Ecco il link per acquistarlo su Amazon: Google Pixel 2 XL Single SIM 4G 64GB Black – Smartphones (15.2 cm (6″), 64 GB, 12.2 MP, Android, 8, Black)

BlackBerry Key2

smartphone per professionisti

All’epoca dei vecchi telefoni cellulari, BlackBerry era una delle case produttrici più famose per 2 motivi: la tastiera fisica QWERTY stile PC e la sicurezza dei suoi terminali che venivano usati perfino da agenzie governative. E sono rimasti questi i 2 punti forti di questo brand, anche con l’avvento degli smartphone e con la scomparsa delle tastiere fisiche. Questo è l’unico smartphone Android di ultima generazione (insieme al suo predecessore KEYone) ad avere una tastiera fisica come un PC. La tastiera ha anche una superficie touch che si può usare per scorrere le pagine, ed una barra spaziatrice che funge da tasto Home e lettore di impronte digitali.

Viene sempre aggiornato prima della concorrenza con le ultime patch di sicurezza disponibili, cosa molto importante per chi con il cellulare ci lavora e possiede dati sensibili e di grande valore. Come specifiche è di fascia media, con il SoC Snapdragon 660, 6 GB di RAM e 64 GB di memoria: questo vuol dire che il prezzo non è nemmeno eccessivo. Ciononostante si comporta bene con la velocità e la fluidità grazie a un hardware ben equilibrato. La batteria da 3500 mAh poi chiude la giornata anche con l’uso più intensivo, mentre la fotocamera da 12 MP scatta foto niente male, più dettagliate e prive di imperfezioni di gran parte dei device in commercio, nonchè con video 4K.

Vi lasciamo il link all’acquisto direttamente da Amazon: Blackberry Key2 Smartphone, Memoria Interna da 64 GB, Argento [Italia]

Huawei Mate 10 Pro

smartphone da professionisti

Il Mate 10 Pro è lo smartphone da professionisti di Huawei: lo abbiamo preferito al P20 Pro in ambito lavorativo per la maggiore sobrietà e comodità di utilizzo, nonchè per delle importanti funzionalità aggiuntive. Lo inseriamo tra i migliori smartphone per il lavoro perchè si può trasformare in un PC: collegandolo a un monitor e a periferiche hardware quali tastiere e mouse, la EMUI adatta la sua interfaccia utente e le app all’uso desktop. A ciò si va ad aggiungere un reparto hardware strepitoso formato da un SoC Kirin 970, 6 GB di RAM e fino a 128 GB di memoria interna. Ha performance strabilianti, velocissimo praticamente sempre e senza mai lag. Inoltre ha un modem che supera la soglia del Gigabit arrivando a 1,2 Gbps di velocità nella connessione dati, e supporta l’intelligenza artificiale per diverse funzioni smart grazie a un’unità hardware dedicata.

Ha uno schermo da 6 pollici Full HD+, sprovvisto di notch e con tecnologia AMOLED e HDR. Qualità visiva non la migliore in assoluto ma comunque alle stelle, specie per quanto riguarda la fedeltà e la brillantezza dei colori. L’ampiezza dello schermo e la sua grande visibilità lo rendono perfetto per lavorare e navigare in internet, come anche per leggere. Se vi serve uno dei migliori smartphone da professionisti della fotografia, con Huawei Mate 10 Pro avrete anche questo. Ha una doppia fotocamera Leica da 20 + 12 Megapixel con apertura f/1.6 sensazionale. Con ogni condizione di luce, le foto sono limpide ed estremamente nitide, prive di rumore e dal dettaglio pazzesco. Potete lavorarci ininterrottamente per una giornata intera grazie a una batteria da record con 4000 mAh di capacità, e potete anche farlo cadere in acqua grazie alla sua impermeabilità IP67.

Scopri la migliore offerta Amazon cliccando sul seguente link: Huawei Mate 10 Pro Dual SIM Telefono cellulare 4G 128GB – (15.2 cm (6″), 128 GB, 20 MP, Android, 8.0, EMUI 8.0), Blu (Midnight)

Apple iPhone X

smartphone per professionisti

Siete dei professionisti e lavorate con PC della Apple come iMac e Macbook? Allora iPhone X è il miglior smartphone per voi. Grazie all’ecosistema dei prodotti Apple e all’integrazione di iOS con Mac OS, è possibile iniziare il lavoro su PC e finirlo su smartphone. Le applicazioni permettono questa continuità e la condivisione ed editing di file molto facilmente, anche se ovviamente su cellulare le funzioni sono più limitate. Poi, iOS è un sistema molto più prestante di Android. E insieme al processore Apple A11 Bionic, 3 GB di RAM e fino a 256 GB di memoria, è istantaneo nell’apertura delle applicazioni, estremamente veloce nella loro fruizione e stabile all’inverosimile.

iPhone X è esteticamente spettacolare con la sua notch, il suo retro in vetro e profilo in acciaio, ed è anche impermeabile. Ha uno degli schermi migliori del mondo, di tipo OLED realizzato da Samsung, con 5,8 pollici di diagonale e risoluzione 2K. Ha colori al top del realismo e luminosità altissima. Anche la fotocamera sorprende alla grande col suo doppio sensore da 12 Megapixel che in tutte le situazioni cattura il top del dettaglio e può effettuare zoom ottico 2x. Ha anche il Face ID, un riconoscimento facciale 3D che è il più sicuro in assoluto per autenticarsi e pagare: altro vantaggio che lo posiziona di diritto tra i migliori smartphone da professionisti e business men.

Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Apple iPhone X Single SIM 4G 64GB Grey – smartphones (14.7 cm (5.8″), 64 GB, 12 MP, iOS, 11, Grey)

[Consigliato] Samsung Galaxy Note 8

smartphone da professionisti

Per lavoro e produttività, non c’è proprio niente di meglio di Samsung Galaxy Note 8: lo smartphone business per eccellenza. Il Plus che lo fa vincere con grande distacco da tutti gli altri è la S Pen, un pennino con 4096 livelli di pressione che permette di usare il suo display come un foglio di carta per prendere appunti, firmare documenti o addirittura disegnare. Se poi ci aggiungete che grazie alla dock Samsung DeX lo potete trasformare in PC connettendolo al monitor e adattando l’interfaccia, capirete che questo smartphone può rendere inutili anche i veri computer. E’ uno smartphone in vetro e metallo completamente impermeabile con standard IP68, e ha uno schermo che dire che da spettacolo è un eufemismo. Questo display è da 6,3 pollici, con risoluzione Quad HD+ e tecnologia HDR: pazzesco come resa cromatica, dettagliatissimo, con luminosità esplosiva e colori super accesi.

Ha pochissimi rivali al mondo. Tra la componentistica c’è il processore Samsung Exynos 8895, 6 GB di RAM e una memoria da 64 GB UFS 2.1, ergo velocissima. Ovviamente per reggere un uso da PC e lavorativo ha performance strabilianti anche lui, e non è mai a corto di risorse. Ha una doppia fotocamera da 12 Megapixel anch’essa al livello dei top camera phone, stabilizzata, con zoom ottico 2x e foto fantasmagoriche anche con poca luce. Una batteria da 3300 mAh assicura un’autonomia sufficiente. Ultimamente è svalutato parecchio diventando conveniente pur essendo uno dei migliori smartphone per lavorare. E’ presente anche lo scanner dell’iride, tecnologia di autenticazione più sicura insieme al riconoscimento facciale 3D.

Visualizza la migliore offerta su Amazon al seguente collegamento: Samsung Galaxy Note 8 Smartphone, Maple Gold, 64GB espandibili, Dual Sim [Versione Italiana]

Altro

Vi lasciamo di seguito degli altri articoli contenenti dispositivi che potrebbero essere tra i migliori smartphone per professionisti se quelli della nostra selezione non fanno per voi.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: