Qualcomm: formato laptop ridotto del 30% con Windows 10 e Dual Screen

Miguel Nunes, Senior Director of Product Managemen di Qualcomm, conferma lo sviluppo di prodotti dal form factor insolito basati sui SoC Snapdragon di prossima generazione. Nell'intervista pubblicata su The Indian Express (link a fine articolo) non si citano marchi e non si fa riferimento ad una data di uscita, ma la discussione tratta degli Always Connected PC e, di conseguenza, le macchine WoA - Windows 10 su hardware ARM.

Secondo il portavoce Qualcomm, i SoC Snapdragon 835/850 riescono ad essere circa 30 volte più compatti dei processori Intel x86. I loro consumi ridotti permettono di gestire due schermi senza rovinare l'esperienza utente con batterie pesanti o con autonomie di poche ore. L'azienda ci chiede di immaginare cosa "potrebbe uscire" da un formato laptop ridotto del 30% basato su hardware tanto efficiente, con l'esclusiva della connettività WAN integrata e costante.

Ecco che i discorsi sul Surface Phone / Andromeda di Panos Panay, le indiscrezioni sul dual screen di Dell fatte in primavera, e le dimostrazioni pubbliche di ASUS e Lenovo, fanno pensare al ritorno della categoria Ultra Small Form Factor, o UMPC, o Ultra Mobile PC. Di fatto, dei mini portatili con Windows 10 un po' più grandi di smartphone con doppio schermo, basati su SoC Qualcomm di prossima generazione, fanless e con autonomie di giorni.


Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 542 euro oppure da ePrice a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: